ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 25 maggio 2023, 17:30

Ferrero vince battaglia legale sulla confezione dei Tic Tac: per la Cassazione è un marchio

La suprema corte ha riconosciuto i diritti di esclusiva rivendicati dalla multinazionale albese. La sentenza chiude il contenzioso legale nato da un tentativo di contraffazione da parte di una società ceca

L'iconica confezione del confetto Ferrero, qui in un'edizione limitata

L'iconica confezione del confetto Ferrero, qui in un'edizione limitata

I diritti di esclusiva non riguardano solo il marchio in sé, ma anche tutto quello che lo caratterizza e che lo rende riconoscibile sul mercato. Così la Ferrero, al terzo grado di giudizio dopo aver iniziato l'iter giuridico al Tribunale di Torino, vede riconosciuti definitivamente i suoi diritti di esclusiva sulla confezione del Tic Tac, il celebre confetto proposto in più gusti. Per la precisione la confezione rettangolare trasparente è un’esclusiva Ferrero: l'ha riconosciuto la Corte di Cassazione. Il tutto era nato perché, alcuni anni fa, era stata mossa un’istanza di contraffazione sulla confezione dei confetti sulla scatolina di un prodotto dal nome Bliki di una società ceca, la Mocca spol. s.r.o.

È stata così riconosciuta in via definitiva la validità dei marchi tridimensionali della confezione del Tic Tac: una sentenza importante che tutela non solo in prodotto in sé, ma tutto ciò che è collegato a questo a livello di tridimensionalità.

La Ferrero è stata assistita, nei tre gradi di giudizio, dal team di proprietà intellettuale di Bird & Bird formato da Giovanni Galimberti (partner), Fulvio Mellucci (senior counsel), Andrea Giussani (of counsel) e Francesca Rombolà (associate).

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium