/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2022, 08:16

L'azienda dei Novellini lascerà Cavallermaggiore. L'area sarà rigenerata e trasformata in un nuovo quartiere

La Campiello si sposterà nel nuovo stabilimento cheraschese di PaneAlba, lungo l'autostrada Torino-Savona. Il sindaco Sannazzaro: "Sarà una grande sfida di rigenerazione urbana"

L'azienda dei Novellini lascerà Cavallermaggiore. L'area sarà rigenerata e trasformata in un nuovo quartiere

Il sindaco di Cavallermaggiore Davide Sannazzaro, ospite della nostra trasmissione settimanale "Quarta Parete", ha parlato di un grande progetto di rigenerazione urbana che coinvolgerà il paese e in particolare la zona dove si trova ora la Campiello, l'azienda famosa per i "novellini".

La Campiello, da tempo entrata nell'orbita della PaneAlba, si trasferirà nello stabilimento (ex Klinker Sire) che l'azienda alimentare ha recuperato lungo l'autostrada Torino-Savona, in territorio di Cherasco, lasciando vuoto il capannone in un'area piuttosto centrale che, se non rivalutata, rischierebbe di restare un contenitore vuoto e decadente.

Grazie ai fondi del Pnrr si riuscirà a realizzare quello che Sannazzaro ha definito il progetto più ambizioso in città: "Quella zona verrà trasformata e diventerà un nuovo quartiere. Avremo l'opportunità di costruire un nuovo habitat a due passi dal centro e vicino alla stazione, per accogliere nuove famiglie. Ripenseremo l'area e la renderemo più accogliente. Questa è la vera sfida di rigenerazione urbana per Cavallermaggiore".

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium