/ Attualità

Attualità | 11 gennaio 2021, 14:13

Verso i 2mila vaccinati tra l'ospedale di Verduno e le case di riposo di Langhe e Roero

L’Asl Cn2 procede con la campagna di vaccinazioni partita il 31 dicembre. In arrivo la terza fornitura di dosi del farmaco Pfizer BioNTech

Verso i 2mila vaccinati tra l'ospedale di Verduno e le case di riposo di Langhe e Roero

Sono esattamente 1.929 le dosi del vaccino Pfizer BioNTech somministrate dall’Asl Cn2 alla data di ieri, domenica 10 gennaio.

E’ quanto fa sapere la stessa azienda sanitaria, che dal 31 dicembre scorso, data di inizio delle operazioni all’ospedale di Verduno, ha vaccinato complessivamente 893 persone tra i propri sanitari e il suo personale amministrativo.

Sono invece 1.036 (andate a 500 operatori e a 536 ospiti, su un totale di circa 2.300) le vaccinazioni fatte nelle prime strutture già toccate dalla contestuale campagna avviata nelle 40 residenze per anziani del territorio.

Nei prossimi giorni, presso il Poliambulatorio del nuovo ospedale dovrebbe intanto arrivare il terzo vassoio da 1.170 dosi del farmaco Pfizer, degli otto complessivamente attesi a Verduno nel primo mese della campagna regionale.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium