/ Politica

Politica | 02 marzo 2024, 12:33

Anche a Cuneo la solidarietà di Fratelli d'Italia alle forze dell'ordine

Una delegazione si è recata in Questura e alla caserma provinciale dei carabinieri di Cuneo. L'onorevole Ciaburro: "Il diritto a manifestare è un diritto sacrosanto, ma si devono rispettare le regole"

Anche a Cuneo la solidarietà di Fratelli d'Italia alle forze dell'ordine

Questa mattina, sabato 2 marzo, una delegazione di Fratelli d'Italia si è recata in Questura e alla caserma dei carabinieri di Cuneo per esprimere solidarietà alle forze dell'ordine, dopo le recenti polemiche sulla manifestazione di Pisa con alcuni studenti colpiti dai manganelli.

Un'azione che il partito sta portando avanti in tutta Italia.

A Cuneo erano presenti l'onorevole Monica Ciaburro, il capogruppo in Regione e vice coordinatore regionale Paolo Bongioanni, il presidente provinciale di Gioventù Nazionale Alberto Deninotti, il sindaco di Racconigi Valerio Oderda, il coordinatore provinciale William Casoni, l'assessore di Valdieri Davide Audisio, il sindaco di Boves Maurizio Paoletti, il sindaco di Magliano Alpi Marco Bailo, i consiglieri comunale di Cuneo Noemi Mallone e Massimo Garnero

Solidarietà e vicinanza alle forze dell'ordine e alle forze di polizia per quello che rappresenta il loro operato tutti i giorni – ha dichiarato l'onorevole Monica Ciaburro -. In nessun modo si deve ledere quella autorevolezza che hanno sui nostri territori per garantire la sicurezza di tutti. Il diritto a manifestare è un diritto sacrosanto, ma si devono rispettare le regole. Non è vietato manifestare, con questo Governo sono state fatte più di 2500 manifestazioni. Il problema è rispettare le regole anche nel manifestare, nell'interesse di tutti. Del resto, diritti e doveri fanno parte della Democrazia”.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium