/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2023, 17:20

Assistenza domiciliare, Icardi: "Nuovo bando per rafforzare modello di cura sul territorio"

Completato il percorso di accreditamento, le strutture interessate potranno essere contrattualizzate dalle aziende sanitarie a integrazione e supporto delle attività di assistenza già svolte sul territorio

L'assessore regionale Luigi Icardi (foto di Barbara Guazzone)

L'assessore regionale Luigi Icardi (foto di Barbara Guazzone)

E’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Piemonte il bando per l’autorizzazione e l’accreditamento di strutture che intendano erogare cure domiciliari, intese come “l’insieme di  trattamenti medici, riabilitativi, infermieristici e di aiuto infermieristico, erogati a domicilio dei destinatari, necessari per stabilizzare il quadro clinico, limitare il declino funzionale e migliorare la qualità della vita”.

«L’implementazione dell’assistenza domiciliare è uno degli obiettivi prioritari della sanità piemontese – osserva l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi -, oltre che uno specifico traguardo della Missione 6 Salute del Pnrr. Potenziare il più possibile il circuito di assistenza territorio-ospedale-territorio significa mettere al centro le esigenze del singolo paziente, garantendo interventi efficaci di prevenzione e assistenza, in modo da creare una migliore integrazione degli strumenti sanitari ed evitare gli accessi impropri al pronto soccorso e il prolungamento di ricoveri non più necessari».

Sul piano pratico, una volta completato il percorso di accreditamento, le strutture interessate al nuovo bando regionale potranno essere contrattualizzate dalle aziende sanitarie a integrazione e supporto delle attività di assistenza domiciliare già svolte sul territorio.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium