ELEZIONI REGIONALI
 / Scuola e corsi

Scuola e corsi | 03 febbraio 2023, 17:50

Il "Cillario Ferrero" fa il pieno di iscritti. L’Arte Bianca di Neive si prepara a ospitare il campionato nazionale di pasticceria

La preside Paola Boggetto: «Entreranno a fare parte della nostra famiglia 172 nuovi alunni. Siamo molto soddisfatti per la suddivisione tra i vari indirizzi di studio del nostro istituto»

Alunni della scuola di arte bianca a Neive (Foto artebiancaneive.org)

Alunni della scuola di arte bianca a Neive (Foto artebiancaneive.org)

Soddisfazione. Questa è la parola giusta per sintetizzare la situazione iscrizioni all’istituto superiore per i servizi commerciali e turistici “Cillario - Ferrero” di Alba che comprende anche una sezione distaccata a Cortemilia (sezione industria e artigianato) e la scuola di arte bianca di Neive.
Il prossimo anno ai nastri di partenza ci saranno 9 prime classi: 4 ad Alba per 87 alunni, 4 a Neive per 70 iscritti, e 1 a Cortemilia per 15 studenti.

«172 nuovi ragazzi (erano 152 lo scorso anno, ndr) entreranno così a fare parte della famiglia del “Cillario - Ferrero” - afferma la preside Paola Boggetto – secondo una suddivisione che premia soprattutto l’indirizzo per i servizi commerciali per il turismo e quello dei servizi per la sanità e assistenza sociale ad Alba. A Neive si registra un leggero incremento tra chi ha scelto la strada per imparare la tradizione dell’arte bianca, mentre a Cortemilia siamo in linea con gli anni precedenti per la formazione di una sola prima classe.

In generale, se guardiamo alla situazione nazionale, siamo molto soddisfatti perché il nostro istituto professionale è stato scelto da parecchi alunni che iniziano un cammino che li porterà a rapportarsi con un territorio attento e ricco di eccellenze gastronomiche e con aziende con cui avranno a che fare negli stage di alternanza scuola/lavoro, per un futuro professionale con possibilità interessanti
».

Una scuola, quella del “Cillario - Ferrero” dove gli impegni non mancano: «Ci stiamo preparando – conclude la preside – per ospitare il campionato nazionale di pasticceria che si svolgerà dal 28 al 30 marzo e che vedrà impegnate ben trenta scuole di arte bianca che verranno a Neive con due alunni e un docente. Per noi un doppio impegno: accogliere i nostri ospiti al meglio, e cercare di riconfermare la vittoria dello scorso anno. Oltre a questo proseguiamo con i progetti di apprendistato, gli stage all’estero inseriti nell’Erasmus, e l’alternanza scuola/lavoro nelle aziende, con cui l’istituto di Arte Bianca ha un ottimo rapporto per il futuro dei ragazzi».

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium