/ Eventi

Eventi | 22 giugno 2022, 18:28

Nella chiesa di San Domenico ad Alba è iniziata la mostra della ceramista Chiara Quaglia

L'artista espone le opere de "Il tempo sospeso". I proventi della mostra saranno devoluti alla Fondazione dell'ospedale Alba-Bra e sabato 25 giugno alle ore 18 ci sarà la serata di presentazione a cura del prof. Franco Giletta

Un'opera della collezione "Il tempo sospeso" in mostra nella chiesa di San Domenico ad Alba

Un'opera della collezione "Il tempo sospeso" in mostra nella chiesa di San Domenico ad Alba

Una nuova importante mostra è stata allestita nella splendida Chiesa di San Domenico. Da ieri (21 giugno) fino al 3 luglio si potranno ammirare le opere dell’artista Chiara Quaglia dal titolo “Il tempo sospeso”. I proventi della mostra saranno devoluti alla Fondazione dell'ospedale Alba-Bra e sabato 25 giugno alle ore 18 ci sarà la serata di presentazione a cura del prof. Franco Giletta.

Chiara Quaglia, classe 1976, non si definisce né pittrice e né scultrice: «Prediligo essere considerata come un’appassionata ceramista: con la mia arte creo intensi viaggi nel tempo attraverso forme nuove, onde sinuose, colori sabbiosi e sfumature brillanti, pannelli materici che diventano protagonisti di vere e proprie sculture verticali», così riporta sul suo sito internet chiaraquaglia.net.
L’artista lavora l’argilla affascinata dalla terra, e, tra le ultime esposizioni spiccano quella in video proiezione per la ArtWeek di Miami a dicembre 2019 e per la SWISSARTEXPO di settembre 2020 a Zurigo. Ad aprile 2020 riceve l’assegnazione del Premio Artista di Avanguardia con la supervisione di Vittorio Sgarbi per la notevole qualità stilistica delle opere.
A ottobre 2020 si classifica al 4° posto con menzione al Primo Premio Internazionale d’Arte a Torino, e nel mese di marzo 2021 riceve l’ammissione al PREMIO MERCURIO D’ORO PER LE ARTI VISIVE conferito per la qualità creativa delle sue opere.
A giugno 2021, l’opera “Bianco Sospeso” viene selezionata per l’esposizione alla 9° Biennale di Arte Internazionale di Montecarlo. A novembre 2021 realizza la mostra personale IL TEMPO SOSPESO presso la Sala d’Onore dell’Antico Palazzo Comunale di Saluzzo (CN). A dicembre 2021 riceve l’Attestato di merito artistico per la selezione internazionale dalla Pinacoteca del Luxembourg Art Prize.

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium