/ Cronaca

Cronaca | 25 gennaio 2022, 20:30

Corneliano d'Alba dà l'ultimo saluto a Carlin, "maestro di sport"

I funerali domani alle 15 nella parrocchia dei Santi Gallo e Nicolò partendo dalla Residenza San Giovanni di Castagnole delle Lanze

Carlo Aria, a sinistra, premiato da Francesco Taricco in un'immagine di qualche anno fa

Carlo Aria, a sinistra, premiato da Francesco Taricco in un'immagine di qualche anno fa

La comunità cornelianese piange Carlo Aria, per tutti 'Carlin', 86 anni, appassionato volontario che lungo decenni di impegno ha accompagnato la pratica sportiva di generazioni di giovani del centro roerino.

Muratore in pensione, da alcuni anni era ospite della casa di riposo "Residenza San Giovanni" di Castagnole delle Lanze, nell'Astigiano.

Amato e benvoluto da tutti, assecondò la sua passione per lo sport e per il mondo dei giovani sin dal 1958 come volontario nella fila del Centro Sportivo Italiano albese, per poi fare parte del nucleo di soci fondatori del Gruppo Sportivo Volley Corneliano, senza dimenticare l'atletica e il calcio.

Un’attività assidua e appassionata, testimoniata dalle tante fotografie, coppe e trofei che conservava con affetto nella sua abitazione. Sempre attento al bene della comunità, fu anche tra i primi a entrare nel gruppo locale della Protezione Civile.

"Una persona che ha amato e vissuto con grande sentimento Corneliano - lo ricorda il sindaco Alessandra Balbo -, una presenza immancabile alle partite di pallavolo della locale squadra. Amava conservare ogni uscita de 'La Chiacchiera’, il giornale del paese, di cui aveva collezionato tutti i numeri, come anche gli attrezzi dei mestieri di una volta, e mille ritagli su carta e oggetti del tempo dedicati ai giovani sportivi. Per ricordarlo i giovani del paese hanno affisso un manifesto sulla bacheca comunale di piazza Cottolengo, un pensiero bello e affettuoso, meritato. Personalmente ricordo Carlin in piazza, mentre si ferma e racconta qualche aneddoto sulle tradizioni e abitudini del paese, e mi invita a conoscere il suo 'museo' in casa".

Carlo Aria lascia la cognata Teresa, i nipoti Vincenzo, Carla e Marco con le rispettive famiglie, i parenti tutti.

Il santo rosario verrà recitato questa sera alle ore 20,30 nella chiesa dei Ss. Gallo e Nicolò di Corneliano. Il funerale si svolgerà domani, mercoledì, alle ore 15 nella stessa parrocchiale con partenza alle ore 14.20 dalla casa di riposo di Castagnole delle Lanze.

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium