ELEZIONI REGIONALI
 / Alba

Alba | 11 aprile 2024, 21:05

Alba: presentato ufficialmente il 18° Rally Regione Piemonte

Alla conferenza stampa erano presenti le principali istituzioni locali ad iniziare dal sindaco della città Carlo Bo

Alba: presentato ufficialmente il 18° Rally Regione Piemonte

Presentata nel pomeriggio di giovedì 11 aprile nella Sala Consigliare del Comune di Alba, la 18° edizione del Rally Regione Piemonte.

Alla conferenza stampa erano presenti le principali istituzioni locali ad iniziare dal sindaco della città Carlo Bo.

Nel suo intervento il primo cittadino ha sottolineato la grande importanza per il territorio offerta da questa occasione sportiva.

«Il Rally Regione Piemonte è un appuntamento imprescindibile per il territorio per la citta e per tutta la zona delle Langhe», ha affermato Bo.

«Un gran lavoro corale coordinato dal presidente Bruno Montanaro.  Un evento che porta nelle nostre zone tantissimi turisti italiani e stranieri anche perché il rally albese è diventato negli anni una attrazione internazionale».

Dello stesso avviso anche Francesco Revelli, presidente dell’Automobil Club Cuneo: «Questo territorio è meraviglioso perché sono stati gli uomini e le donne che lo vivono a costruirlo con le mani, la passione, il rispetto. Noi siamo la dimostrare che le vetture aggiungono qualcosa a tutto questo, ne danno risalto e visibilità, e per questo non possono essere considerate negativamente».

Alla cerimonia di presentazione era inoltre presente il consigliere comunale con delega allo sport Daniele Sobrero da sempre molto vicino all’organizzazione albese. «Questo evento ha saputo crescere grazie alla grande professionalità di tutta l’organizzazione che sotto la guida di Silvio Stroppiana ha ha dato una identità vincente grazie alla quale oggi i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Oltre alla passione c’è anche grande attenzione all’evoluzione sportiva, per stare sempre al passo con i tempi. Oggi infatti la sostenibilità e all’ambiente, nonché la solidarietà e l’inclusione sono elementi centrali in questo rally».

Nella tarda mattinata è giunto ad Alba anche il Presidente della Commissione Rally Daniele Settimo: «Dal 2018 quando sono entrato nella commissione con il ruolo di presidente, questo rally ha fatto notevole salto di qualità»,  ha affermato.

«Personalmente è stata una scommessa vinta grazie al grande lavoro che hanno svolto gli organizzatori e le istituzioni locali. Il Rally di Alba dimostra di essere sempre all’altezza della situazione e all’evoluzione in base alle esigenze che cambiano di stagione in stagione. Quando l’organizzatore da certezze per noi risulta semplice dare fiducia e sostenere anche le iniziative come il coinvolgimento di grandi piloti e team internazionali. Da Alba inoltre prende il via il CIAR Junior un ‘altra importante iniziativa per la valorizzazione dei nostri giovani.  Siamo soddisfatti – conclude Settimo – ma la vittoria più bella è quella che ancora deve concretizzarsi».

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium