/ Attualità

Attualità | 05 giugno 2023, 10:42

Anche tredici musicisti cuneesi al concerto del 2 Giugno ai giardini del Quirinale

Provenienti da Farigliano, Ceva, Dogliani, Savigliano, Narzole, Bene Vagienna e dall'Alta Val Tanaro si sono esibiti per il Presidente Mattarella durante le cerimonia per la festa della Repubblica

Anche tredici musicisti cuneesi al concerto del 2 Giugno ai giardini del Quirinale

Un concerto che ricorderanno sicuramente per tutta la vita, quello che un gruppo di strumentisti di alcune bande musicali della Provincia di Cuneo e componenti della Banda Giovanile Provinciale Anbima Cuneo ha tenuto con la Banda Musicale Giovanile del Piemonte diretta dal maestro Riccardo Armari.

Come potrebbe essere altrimenti, visto che si sono esibiti nei Giardini del Quirinale al cospetto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella proprio nel giorno della festa nazionale del 2 Giugno.

Matteo Bertolino (Farigliano) e Cecilia Lione (Ceva) al flauto, Gianluca Mittone (Dogliani) al clarinetto piccolo, Matteo Durando (Dogliani) e Francesco Lione (Ceva) Lorenzo Resegotti (Savigliano) al clarinetto, Michele Bongioanni (Dogliani) al clarinetto basso, Fabio Brignacca (Alta Val Tanaro) al sax contralto, Michela Agosto (Dogliani) alla tromba, Andrea Mozzone (Dogliani) al corno, Alberto Bongioanni (Dogliani) e Francesco Gallo (Narzole) al trombone e Nicoletta Fornasero (Bene Vagienna) alle percussioni hanno vissuto questo emozionante momento dopo aver viaggiato tutta la notte in pullman ed aver avuto anche l’opportunità di visitare gli interni del Quirinale, dalla Sala degli Specchi sino alla Cappella Paolina.

Per questi giovani musicisti questo concerto rappresenta un coronamento di un impegno al servizio della musica e delle comunità che dura da molti anni nelle proprie bande musicali di appartenenza e per il movimento bandistico cuneese un motivo di orgoglio.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium