/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 24 maggio 2023, 19:20

Volley A2M. Bentornato, "Sicci": "Torno a casa perché trovo una Cuneo ambiziosa come me" (VIDEO)

20 anni dopo, Daniele Sottile torna a vestire la casacca della squadra che lo lanciò nella massima serie: "Una società giovane, con voglia di competere e arrivare in alto"

Da sx: il Dg di cuneo Volley Davide Bima, il ds Paolo Brugiafreddo, Daniele Sottile e Matteo Martino di Immobiliare Cuneese

Da sx: il Dg di cuneo Volley Davide Bima, il ds Paolo Brugiafreddo, Daniele Sottile e Matteo Martino di Immobiliare Cuneese

L'ultima volta fu nella stagione 2003/2004, quando Cuneo era targata Noicom Bre Banca e ad allenare c'era "Nano" Anastasi.

20 anni dopo, Daniele Sottile torna a vestire la casacca della squadra che lo lanciò nella massima serie: il debutto di "Sicci" in A1 fu nel 1996/97, nella gloriosa Alpitour Traco di Silvano Prandi. Lo squadrone dei vari Lucchetta, Galli, Pascual, De Giorgi, per intenderci.

Da quei giorni ne è passata di acqua sotto i ponti. Tante cose sono cambiate, ma rieccolo Daniele, pronto a rituffarsi nell'avventura cuneese per cercare di riportare la "sua" Cuneo nella massima serie. 

Senza scorciatoie, come ha tenuto a precisare il presidente Gabriele Costamagna in una nota diffusa in giornata dalla società in seguito al clamoroso e repentino abbandono alla pallavolo da parte di Pippo Callipo, numero uno della Tonno Callipo Vibo Valentia al termine di un'annata fantastica da parte della sua squadra: Supercoppa, Coppa Italia e la recente promozione in SuperLega non sono bastate a convincere il patron dei calabresi a proseguire la sua ormai trentennale esperienza.

Si è scatenato subito il solito "toto" ripescaggio ed i primi nomi che sono balzati alle cronache sono stati Siena e, naturalmente, Cuneo. Gianmarco Bisogno, patron della Emma Villas, dopo la brutta esperienza della passata stagione ha immediatamente declinato.

Così come ha fatto Cuneo: "La A1 ce la conquisteremo su campo", il succo delle parole del presidente. Decisione saggia.

Per provare a conquistare questa promozione ecco allora Daniele Sottile, presentato alla stampa nel pomeriggio di oggi, mercoledì 24 maggio, presso la sede di corso Nizza 4 di Immobiliare Cuneese, a Cuneo, alla presenza del titolare Matteo Martino.

"Sono allo stesso tempo emozionato e felice di ritrovare questa città -le prime parole da cuneese di Sicci - con la stessa fame e la stessa voglia di un tempo. Torno a casa perché trovo una società ambiziosa, con voglia di competere ed arrivare in alto. Questa è stata la scelta prioritaria".

Poi le parole di elogio per quello che sarà il suo allenatore, Matteo Battocchio: "Lo conosco da tanto tempo, mi piace molto. Una persona che dal punto di vista umano ti lascia sempre qualcosa ed in ambito tecnico sta facendo benissimo. Sono convinto che insieme faremo grandi cose".

Il video integrale della conferenza stampa. 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium