/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2023, 17:30

Vino e thè: firmato un importante protocollo d'intesa tra Italia e Cina

Protagonisti l'Istituto Italiano per la salvaguardia del patrimonio culturale vitivinicolo e la Bama Group Company, leader cinese nel settore

Roberto Cerrato, presidente dell’Istituto Italiano per la salvaguardia del patrimonio culturale vitivinicolo, durante la firma del protocollo

Roberto Cerrato, presidente dell’Istituto Italiano per la salvaguardia del patrimonio culturale vitivinicolo, durante la firma del protocollo

I protocolli tra rappresentanti di Nazioni è sempre un atto importante, soprattutto quando è protagonista il vino. Questa mattina, 24 maggio, a Roma è stato siglato un importante protocollo d’intesa Italia-Cina sulla collaborazione per mettere in rapporto due eccellenze dei rispettivi territori: il vino e il thè. Il tema dell’agricoltura è ancora una volta al centro di rapporti che rafforzano gli scambi economici e culturali tra i due paesi.

«Ancora una volta -  dichiara Roberto Cerrato, presidente dell’Istituto Italiano per la salvaguardia del patrimonio culturale vitivinicolo - il nostro territorio è stato individuato per iniziare la collaborazione internazionale con gli amici cinesi della Bama Group Company, la più importante realtà del te cinese. Un grande risultato come punto di partenza per nuove strategie anche economiche legate al vino. Il nostro patrimonio di eccellenza che piace nel mondo».

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium