/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2023, 16:26

Fondazione CrSaluzzo, eletto il nuovo Consiglio di amministrazione

Designati Mario Anselmo, Roberto Bertola, Giuseppe Costa, Luisa Frandino e Domenico Paschetta. Le ipotesi della vigilia indicano come possibile presidente l’ex sindaco di Paesana Mario Anselmo e come vice Luisa Frandino, manager Sedamyl anche se la situazione resta incerta fino all’ultimo

L'Organo di Indirizzo della Fondazione CrS, cui compete la designazione del cda

L'Organo di Indirizzo della Fondazione CrS, cui compete la designazione del cda

La Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo comunica che l’organo di indirizzo nella seduta di ieri, 22 maggio, a seguito delle operazioni di voto a scrutinio segreto, ha provveduto, nell’ambito delle sette candidature presentate, a nominare i cinque nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione, con decorrenza della carica dalla data di verifica dei requisiti, fino alla data di approvazione del bilancio esercizio 2026 (ovvero fino al 30 aprile 2027).

Sono stati nominati (in ordine alfabetico), con superamento del quorum statutario:
• Mario Anselmo
• Roberto Bertola
• Giuseppe Costa
• Luisa Frandino
• Domenico Paschetta.

Come da Statuto e Regolamento Nomine in vigore, entro breve sarà convocata la prima seduta consiliare per la verifica dei requisiti e la nomina, a scrutinio segreto, del presidente e del vicepresidente.
A seguito della verifica dei requisiti, in ossequio al protocollo ACRI/MEF, saranno pubblicati sul sito istituzionale www.fondazionesaluzzo.it i curricula dei nuovi consiglieri.

Sin qui il comunicato ufficiale.

Per la presidenza parte in pole position Mario Anselmo, ex sindaco di Paesana ed ex presidente dell’Unione Montana Valle Po.
Per la vicepresidenza l’ipotesi più verosimile è quella di Luisa Frandino, manager del gruppo Sedamyl.
Ma i ruoli potrebbero anche invertirsi.
La formalizzazione degli incarichi con attribuzione di eventuali, specifiche deleghe dovrebbe avvenire giovedì 25, data prevista per la riunione di insediamento del nuovo consiglio di amministrazione.

A quanto si sa non sono completamente rientrate le polemiche delle scorse settimane. Risulta infatti che le votazioni siano avvenute in ordine sparso e che strascichi potrebbero ancora verificarsi, date le premesse.
Essendo, infatti, segrete anche queste ulteriori votazioni non sono da escludersi sorprese e possibili colpi di coda.

Se le indicazioni della vigilia saranno rispettate, per la prima volta nella sua storia, a ricoprire la carica di presidente della Fondazione CrSaluzzo non sarà un saluzzese.

Il passaggio successivo, mentre si sta completando la compagine sociale con l’elezione di nuovi soci in sostituzione di quelli dimissionari o decaduti (18 complessivamente), sarà la designazione di due nuovi componenti l’Organo di Indirizzo, in sostituzione di Anselmo e Paschetta che di questo consesso facevano parte, il primo designato dagli enti montani, il secondo dall’assemblea dei soci.

GpT

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium