/ Sanità

Sanità | 02 maggio 2023, 16:56

Covid, mascherine obbligatorie solo nei reparti con pazienti fragili e anziani

La circolare del ministero della Salute è in vigore da ieri 1° maggio ed è stata emanata lo scorso 28 aprile. Resterà valida fino alla fine del 2023

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

"E' fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie all’interno dei reparti che ospitano pazienti fragili, anziani o immunodepressi, specialmente se ad alta intensità di cura, identificati dalle Direzioni Sanitarie delle strutture sanitarie stesse. L’obbligo è esteso ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali". 

E' il contenuto della circolare del ministero della Salute in vigore da ieri 1° maggio e valida fino al prossimo 31 dicembre 2023.

Reparti ad alta intensità di cura, Rsa e hospice: nulla cambia.

Negli altri reparti o nella sale di attesa l'obbligo resta a discrezione delle Direzioni Sanitarie. La decisione di far eseguiore il tampone per l'accesso ai Pronto soccorso è anch'esso a discrezione delle Direzioni sanitarie e delle Regioni. 

Per quanto riguarda gli ambulatori medici, la decisione sull’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie resta alla discrezione dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta.

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium