/ Attualità

Attualità | 20 aprile 2023, 16:16

Bando distruzione: in corsa otto progetti tra Langhe e Roero

I paesi interessati sono Castellezzo Uzzone, Clavesana, Cortemilia, Cravanzana, Feisoglio, Gorzegno, Santo Stefano Belbo e Santo Stefano Roero

Il bando distruzione riguarda anche il Comune di Feisoglio.

Il bando distruzione riguarda anche il Comune di Feisoglio.

Bando distruzione 2023: sui 19 progetti al voto ce ne sono 6 che interessano il territorio di Langhe e Roero, e, con precisione, riguardano i paesi di Cortemilia, Cravanzana, Feisoglio, Gorzegno, Santo Stefano Belbo e Santo Stefano Roero.

I progetti sono votabili online - sul sito internet del bando distruzione - nel numero massimo di tre per chi vota. La delibera finale dei progetti è prevista per il mese di giugno; il budget complessivo dell’iniziativa è di 255.000 Euro divisi sulle due misure, ovvero 180.000 Euro per la demolizione e 75.000 Euro per la mitigazione.

"Il Bando Distruzione rappresenta un’iniziativa originale che ha riscosso grande partecipazione nella comunità locale, consentendo di ripristinare la bellezza di luoghi degradati e di valorizzare il nostro territorio, e che è stata presa ad esempio dall’ACRI, l’associazione delle Fondazioni di origine bancaria, per essere divulgata e replicata anche in altre realtà. Con l’avvio della seconda fase del bando 2023 apriamo al più ampio coinvolgimento del territorio invitando a sostenere i progetti selezionati attraverso il voto sulla piattaforma web dedicata" le parole di Ezio Raviola, Presidente della Fondazione CRC.

In particolare a Castelletto Uzzone si concorre per "Borghi a prova di futuro", paesaggio integrato tra crescita e sviluppo, a Clavesana per la demolizione di un vecchio edificio lungo la sponda del fiume Tanaro, a Cortemilia si concorre per la riqualificazione della cinta nord dell'area sportiva polifunzionale comunale. A Cravanzana per la emolizione di un vecchio edificio abbandonato per creare un'area sosta per ciclisti ed escursionisti. A Feisoglio per la demolizione parziale di un vecchio fabbricato e realizzazione di un punto di assistenza e-bike. A Gorzegno per la riqualificazione della galleria di ingresso al paese. A Santo Stefano Belbo per la riqualificazione del borgo stazione, ed a Santo Stefano Roeroper la mitigazione del muraglione attraverso un intervento artistico e la partecipazione della comunità.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium