ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 27 gennaio 2023, 08:41

L'ATL Langhe Monferrato e Roero alla conquista del Nord America

Si è svolto a New York il workshop "We are Piemonte" organizzato dalla Regione Piemonte e da Visit Piemonte per promuovere i vari territori piemontesi a tour operator, player, giornalisti e influencer americani

L'incontro si è svolto a Manhattan tra i vari enti promozionali piemontesi e diversi soggetti americani del turismo (Foto Regione Piemonte)

L'incontro si è svolto a Manhattan tra i vari enti promozionali piemontesi e diversi soggetti americani del turismo (Foto Regione Piemonte)

Un evento di portata internazionale, inserito nel programma di attività promozionali collaterali al passaggio della bandiera dei Giochi mondiali universitari da Lake Placid al Piemonte, quello che si sta svolgendo a New York, organizzato dalla Regione Piemonte e da Visit Piemonte per promuovere al meglio i territori della regione che diventano protagonisti nei nuovi rapporti che nascono tra i vari attori e i tour operator, player, giornalisti e influencer americani.

Il 24 gennaio era in programma il workshop "We are Piemonte", organizzato con l'Enit a Manhattan, ed al quale, per gli incontri b2b, hanno partecipato l'Ente turismo Langhe Monferrato Roero, l'Atl Turismo Torino e Provincia, l'Atl del Cuneese, il Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero, il Consorzio turismo Bardonecchia e gli operatori Sapori d'Italia del Lago Maggiore, Monferrato Travel by Monferrato To Taste e Ic World.

È stato un appuntamento importante per promuovere le eccellenze dei vari territori e per comunicare l’offerta turistica correlata: «Il Nord America - dichiara Bruno Bertero, il direttore dell’ATL Langhe Monferrato e Roero - rappresenta un mercato estremamente interessante per Langhe Monferrato Roero, con turisti interessati soprattutto alla ricca offerta enogastronomica di qualità e a quella culturale, prediligendo itinerari ideali individuali o al massimo per piccoli gruppi. Sappiamo inoltre, anche da recenti uscite e interviste sulla stampa internazionale, quanto forti siano l’immagine delle nostre colline e il posizionamento del brand della destinazione. Da qui l’importanza della nostra presenza a New York per incontrare tour operator, player, giornalisti e influencer americani nel più grande evento di promozione organizzato negli ultimi anni grazie alla Regione e Visit Piemonte».

In base agli ultimi dati ancora provvisori nel 2022, i turisti americani che hanno soggiornato in Piemonte sono stati più di 100 mila con oltre 270 mila pernottamenti, praticamente il triplo rispetto al 2021, a conferma che, in una situazione post pandemia in netto miglioramento, il richiamo dei vari territori piemontesi arriva sempre forte e chiaro a chi vuole apprezzare le varie eccellenze presenti.

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium