/ Sanità

Sanità | 02 giugno 2022, 09:22

Il Piemonte riabilita la "pet therapy" dopo la sospensione per la pandemia

Commissione regionale convoca le associazioni che erogano interventi di assistenza con animali per un incontro pubblico il prossimo 13 giugno

Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Il prossimo 13 giugno la Commissione regionale che si occupa di interventi assistiti con animali (pet therapy) incontrerà gli operatori del settore.

A questo primo incontro, organizzato dopo la recente revoca da parte della Regione della sospensione dello svolgimento degli interventi assistiti con animali, sono invitate a prendere parte tutte le associazioni e organizzazioni regionali che erogano questo tipo di servizio o che ne usufruiscono.

E’ necessario, a questo proposito, che gli interessati contattino in tempo utile la segreteria organizzativa (commissioneiaa@regione.piemonte.it) per iscriversi o avere chiarimenti in merito alla riunione.

Come ricorda l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi, l’obiettivo della Commissione è creare sinergia e collaborazione tra gli operatori del settore tramite incontri, tavoli di lavoro dedicati e condivisione di proposte e progetti operativi.

Sospese dal 25 giugno 2020 a causa della pandemia, le terapie che prevedono il coinvolgimento degli animali da compagnia potranno così tornare a essere utilizzate al meglio nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private accreditate sul territorio piemontese.

L’appuntamento è fissato lunedì 13 giugno, alle ore 16.30, presso la Sala Conferenze dell’Istituto Zooprofilattico di Stato, in via Bologna 148 a Torino, previa preadesione.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium