/ Attualità

Attualità | 27 maggio 2022, 09:17

Al Castello di Saliceto il concerto di fine anno degli alunni dei plessi scolastici dell'Alta Langa è stato un successo

L'atto finale si è svolto il 24 maggio con la partecipazione del Maestro Walter Porro, musicista e collaboratore di molti famosi cantanti

Al castello di Saliceto musica e gioventù protagonista

Al castello di Saliceto musica e gioventù protagonista

Grande successo per il tanto atteso tradizionale concerto di fine anno dell'Istituto Comprensivo Cortemilia-Saliceto. Quest’anno l’evento ha acquisito un valore aggiunto: è stato infatti anche un’occasione di aggregazione e di ritorno alla normalità; ha sancito, non soltanto, la conclusione dell’anno scolastico, ma anche la fine del periodo buio della pandemia ed è stato di buon auspicio per un nuovo inizio.

Martedì 24 maggio, sul palco allestito nel parco del castello di Saliceto, sono saliti gli alunni di alcune classi della scuola primaria e secondaria dei plessi di Camerana, Castelletto Uzzone, Castino, Cortemilia, Monesiglio, Prunetto, Saliceto e di altri plessi dei vicini Istituti di Bossolasco-Murazzano e Diano d’Alba.

Regista della kermesse è stato il maestro Walter Porro, musicista e collaboratore di molti famosi cantanti, che, con grande professionalità, ha preparato gli alunni nel corso dell’anno scolastico. 

 

 

«Una giornata bellissima! Dopo due anni di emergenza Covid, rivedere tanti ragazzi, famiglie, docenti, dirigenti scolastici, responsabili sicurezza, amministratori, insieme per una giornata piena di musica, emozioni,  e felicità fa pensare che siamo stati tutti protagonisti dello stesso spettacolo

Nell’ambito del progetto Atelier, che ha come finalità la realizzazione di brani musicali in chiave rap, legati alla narrazione di personaggi e storie dell’Alta Langa, abbiamo potuto cooperare con gli istituti vicini, con cui abbiamo condiviso una fantastica esperienza. Si è trattato di un lavoro di ricerca, scrittura testi e composizione delle musiche durato due anni. desidero ringraziare e dire un bravi a tutti».

Il maestro Porro, insieme ad altri due colleghi musicisti, ha concluso il concerto con un medley di brani celebri.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium