ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Al Direttore

Al Direttore | 29 ottobre 2021, 12:53

Gatti avvelenati a Monasterolo di Savigliano? Un incontro in Comune per fare chiarezza

I presunti episodi registrati nella cittadina e il tema gestione del randagismo al centro di un confronto partecipato anche dall’associazione Amici dei Mici

Gatti avvelenati a Monasterolo di Savigliano? Un incontro in Comune per fare chiarezza

Riceviamo e pubblichiamo.

Gentile direttore,
in data 7 ottobre il sindaco del Comune di Monasterolo di Savigliano, Giorgio Alberione, ha convocato presso la sede del Comune una riunione per approfondire le tematiche relative ai presunti avvelenamenti avvenuti nella città, unitamente all’annoso problema del contenimento delle colonie feline presenti sul territorio.

Erano presenti, oltre ai rappresentanti dell’Associazione Amici dei Mici Odv, il sindaco di Murello Fabrizio Milla, anche in qualità di medico veterinario dell’Asl Cn1, il segretario comunale Carmelo Bacchetta, l’architetto Nicola Maiorano responsabile dell’Ufficio Tecnico, il consigliere di minoranza Massimo Allasia, alcuni residenti della zona oggetto del presunto avvelenamento.

Relativamente al problema dei presunti avvelenamenti, il sindaco Alberione ha confermato che l’Amministrazione è molto sensibile al problema e, ovviamente, farà tutto il possibile affinché non si ripetano più in futuro simili episodi.
Ha inoltre ribadito che sono in corso le indagini da parte delle autorità competenti e ha invitato i residenti a raggiungere un giusto compromesso per una buona convivenza tra popolazione e animali d’affezione

Per quanto concerne il problema della gestione del randagismo e della conseguente igiene pubblica, sarebbe auspicabile il censimento delle colonie feline per poter partecipare ai bandi regionali volti alla sterilizzazione delle stesse. In attesa dei bandi sarebbe auspicabile che si stipulassero delle convenzioni con uno o più ambulatori veterinari per il contenimento delle nascite.

Questo è infatti uno dei tanti argomenti che scaturiscono da anni di incontri tra le varie associazioni di volontariato che partecipano al tavolo provinciale di confronto, come presentato nell’Assemblea dei Comuni della Provincia di Cuneo durante la quale il presidente Borgna ha richiesto a ogni Comune di dotarsi di un Regolamento per la Difesa degli animali e di promuovere iniziative per l’individuazione di fondi per le campagne di sterilizzazione, anche in collaborazione con il Garante Regionale dei diritti degli animali, Enrico Moriconi, sempre presente agli incontri con il presidente Borgna.

La riunione, primo passo verso una fattiva collaborazione, si è svolta in un clima cordiale e costruttivo. Ringraziamo il sindaco Alberione e le autorità intervenute per la cortesia e la disponibilità dimostrata.

Associazione Amici dei Mici,
organizzazione di volontariato, Savigliano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium