/ Solidarietà

Solidarietà | 03 gennaio 2020, 10:02

Il Capodanno solidale di Monforte d’Alba: volontari preparano il cenone alle persone sole

Circa cinquanta i pasti cucinati grazie alle materie prime messe a disposizione dai commercianti e al lavoro di ristoratori e comuni cittadini. Il sindaco Genesio: "Felice che questa tradizione non si perda"

Il Capodanno solidale di Monforte d’Alba: volontari preparano il cenone alle persone sole

Anche quest'anno il Capodanno di Monforte è stato dedito al sociale: grazie alla collaborazione dei commercianti, dei ristoratori e dei tanti volontari che hanno predisposto la cena gratuita per le persone sole a casa.

Dal Comune arriva così un ringraziamento particolare ai volontari, che hanno cucinato per circa 50 persone, rendendo possibile i festeggiamenti di Capodanno anche a chi non ne aveva la possibilità. Oltre al sindaco, Livio Genesio, erano presenti don Massimo e don Corrado.

"Sono felice che questa tradizione non si perda – ha commentato il primo cittadino – perché è importante stare accanto, col cuore, con la mente e fisicamente alle persone più sole. Tutto questo, ovviamente, è merito di chi mette a disposizione le materie prime e la forza lavoro".

C. S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium