/ Cronaca

Cronaca | 05 luglio 2024, 15:02

Vigili del fuoco della Granda in lutto per la morte del collega Flavio Bernardi

Pochi mesi fa la scoperta della malattia. Aveva 48 anni. Il comandante Romano: "Siamo tutti sgomenti. Amava il suo lavoro e lo affrontava con grande abnegazione". Lunedì 8 luglio il funerale

Vigili del fuoco della Granda in lutto per la morte del collega Flavio Bernardi

Vigili del fuoco della Granda in lutto per la morte del collega Flavio Bernardi, mancato la notte scorsa all'età di 48 anni per una terribile malattia scoperta pochi mesi fa.

Originario di Dronero, sposato con Vilma e padre di Andrea, di 12 anni, la divisa del pompiere ce l'aveva prima di tutto sul cuore. Aveva iniziato l'attività come volontario proprio nel suo paese, vincendo poi il concorso ed entrando nel Corpo 15 anni fa, tanto da aver ricevuto, lo scorso 4 dicembre, la Croce di Servizio per anzianità, con il grado di Vigile del fuoco coordinatore.

Per molti anni operativo presso il distaccamento di Saluzzo, a maggio del 2023 era stato trasferito a Cuneo, in particolare presso la sala operativa, da cui coordinava gli interventi. 

A consegnargli l'encomio, in occasione dell'ultima Festa di Santa Barbara, il comandante provinciale ingegner Corrado Romano che, raggiunto al telefono, ha espresso grande sgomento e dolore per la morte di uno dei suoi uomini.

"Era molto devoto al lavoro, lo amava e lo svolgeva con spirito di abnegazione, sempre propositivo. La notizia della sua morte ci lascia davvero senza parole. E' stata improvvisa e molto dolorosa per tutti noi", ha commentato.

La Pro Dronero, in un post, ha espresso il proprio cordoglio per il lutto del loro giovane tesserato Andrea, figlio di Flavio. "Una figura storica per tutto il mondo calcistico della nostra Città, come membro del Dronero 2000 e da qualche anno, dirigente accompagnatore nel nostro Settore Giovanile. Fai buon viaggio caro Flavio, con la certezza che sarai sempre il nostro primo tifoso", scrivono. 

I funerali, partendo dall'ospedale Carle di Cuneo, si svolgeranno il prossimo lunedì 8 luglio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Dronero, dove domenica 7, alle 20, verrà recitato il Santo Rosario. Oltre alla moglie e al figlio, Flavio Bernardi lascia la mamma Bruna, il suocero Piero, parenti e amici.

Nel manifesto funebre il grazie della famiglia al personale del reparto Oncologico e a quello della Medicina d'Urgenza dell'ospedale di Cuneo. 

 

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium