ELEZIONI REGIONALI
 / Cronaca

Cronaca | 21 aprile 2024, 15:08

Svastica e atti vandalici al parco dei Boschetti di Garessio: “Oltraggio e mancanza di rispetto”

Il vicesindaco Somaglia: “Chi l'ha tracciato sicuramente non c'era, non sa, è un povero ignorante della storia e dei fatti. Ma questo non può consolarci”

Svastica e atti vandalici al parco dei Boschetti di Garessio: “Oltraggio e mancanza di rispetto”

Una brutta scoperta nel parco dei Boschetti di Garessio a pochi giorni dalla festa della Liberazione. Ignoti hanno disegnato una svastica su una targa e vandalizzato nuovi arredi.

Indignato il vicesindaco Massimo Sommariva a nome della Giunta: “Il simbolo che è stato tracciato sulla targa in prossimità del monumento a memoria dei partigiani che hanno combattuto nazisti e fascisti è la firma di coloro che hanno assassinato decine di migliaia di Italiani, dai quali i nostri padri e i nostri nonni, qui a Garessio come in tutta Italia, ci hanno liberato il 25 aprile 1945, quasi ottant'anni fa.
Il loro oltraggio è una mancanza di rispetto nei confronti di quei morti, ma anche di tutte le loro famiglie che vogliono conservarne viva la memoria. Chi l'ha tracciato sicuramente non c'era, non sa, è un povero ignorante della storia e dei fatti. Ma questo non può consolarci.
La perdita della memoria è una condizione perché gli errori del passato si ripetano. Ma non devono ripetersi: tutti noi siamo chiamati a impegnarci perché non si ripetano, anche se ci volesse una nuova Resistenza.
Nella stessa circostanza sono stati vandalizzati arredi e manufatti di nuova collocazione. Il parco dei Boschetti è stato recentemente oggetto di un progetto di valorizzazione pensato anche in collaborazione con la scuola primaria, volto a recuperare e dare nuova vita ad un luogo così prezioso e simbolico per il nostro paese”.

crm

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium