ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 12 aprile 2024, 18:29

Sarà Marco Milano a sfidare Enrico Faccenda a Canale

Annunciata una seconda lista nella Città del Pesco. “Sono passati dieci anni e si sente la stanchezza dell’amministrazione attuale”

Marco Milano, 46 anni, ispettore di polizia locale

Marco Milano, 46 anni, ispettore di polizia locale

È ufficiale la candidatura come capolista alle prossime amministrative di Canale di Marco Milano, 46 anni, ispettore di polizia locale e persona attiva da anni nello sport e nel tessuto sociale canalese.

Sfiderà l’attuale primo cittadino Enrico Faccenda, che si propone per un terzo mandato grazie alle modifiche della recente normativa, con cui ha la possibilità di ripresentarsi agli elettori. 

“Ho deciso di mettermi in gioco - racconta Marco Milano – perché si avverte la stanchezza fisiologica di 10 anni della medesima amministrazione. Mi sono interessato di altre attività pubbliche in passato e credo sia il tempo di intraprendere questo impegno, coadiuvato da una squadra di persone giovani e capaci, un mix di competenze differenziate nei vari campi”.

I punti salienti del programma verranno fuori durante i prossimi incontri con la popolazione, ma qualcosa trapela dalle parole del neo-candidato:

“Punteremo certamente su una concreta transizione ecologica e green, con fatti e non solo parole. Fra le altre priorità scuola, giovani, attività commerciali, sport saranno temi importanti a cui dedicheremo massima attenzione”.

Non ci sono colori politici nella sua lista civica.

“Siamo appunto una lista “civica – pertanto staccati dai temi politici generali –. Credo che l’amministrazione di una comunità come Canale debba prescindere dalla politica e puntare sui problemi concreti delle persone che la costituiscono”.

Silvano Bertaina

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium