ELEZIONI REGIONALI
 / Cronaca

Cronaca | 11 aprile 2024, 11:15

Botte al ristoratore di Rodello, cambia l’imputazione per l’impiegato di Montelupo Albese

Di fronte al giudice di pace di Alba il procedimento per l’aggressione che precedette il tentato investimento nel dehors della pizzeria

Botte al ristoratore di Rodello, cambia l’imputazione per l’impiegato di Montelupo Albese

Non più lesioni volontarie, ma percosse. Questo il nuovo capo di imputazione dal quale, nel processo ora aggiornato al prossimo 18 ottobre, è chiamato a difendersi l’impiegato classe 1970 di Montelupo Albese rinviato a giudizio per la presunta aggressione commessa nel marzo 2023 ai danni di un ristoratore, coadiuvante in un ristorante pizzeria di piazza Vittorio Emanuele II a Rodello

Il locale è lo stesso che, pochi mesi dopo, esattamente il 29 luglio scorso, sarebbe divenuta teatro di un altro fatto violento con protagonisti il presunto aggressore e la stessa vittima, col tentato investimento di quest’ultimo da parte del primo, letteralmente entrato nel dehors del locale alla guida della sua Fiat Panda

La decisione in merito alla variazione dell’imputazione è arrivata nel corso dell’ultima udienza del procedimento a carico dell’uomo, tenuta lo scorso 5 aprile davanti al giudice di pace di Alba, dottoressa Pier Luisa Lovisolo

In quella prima occasione di scontro i due vennero alle mani per quelle che, secondo quanto riferito mesi dopo dal ristoratore, sembrerebbero essere state ragioni del tutto pretestuose (si parlò di vaccinazioni anticovid, leggi qui), accampate dall’impiegato prima di ingaggiare col coadiuvante una colluttazione nella quale quest’ultimo ebbe la peggio, riportando un trauma cranico, una ferita superficiale al cuoio capelluto e un trauma all’emicostato destro, per una prognosi di dieci giorni

Da qui la decisione di quest’ultimo di denunciare il suo aggressore presso i Carabinieri della Stazione di Diano d’Alba. Quest’ultimo è anche chiamato a rispondere delle minacce, anche di morte, che avrebbe rivolto alla sua vittima anche in tempi successivi. 

Ezio Massucco

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium