ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 11 aprile 2024, 10:07

Internet banking: proseguono i problemi per i clienti Banca Sella e Hype

Per cercare di contenere i disagi l'Istituto ha esteso l'orario di apertura delle filiali e potenziato l'assistenza clienti

Internet banking: proseguono i problemi per i clienti Banca Sella e Hype

Banca Sella e Hype (banca digitale del gruppo Sella, molto diffusa soprattutto tra i più giovani) continuano a fronteggiare importanti difficoltà tecniche che, da domenica, stanno influenzando le operazioni bancarie quotidiane dei loro clienti. Nonostante gli sforzi incessanti, i servizi online, inclusi Internet Banking, Smart Business Sella e le relative app, stanno subendo significativi disservizi.

Per sopperire i quali, la banca ha esteso le ore di apertura delle sue succursali per garantire che i clienti possano effettuare operazioni di cassa e pagamenti essenziali come bonifici, F24 e bollettini. Inoltre, l’Assistenza Clienti è stata potenziata per gestire il volume elevato di richieste, nonostante si registrino alcuni ritardi.

Cause e misure correttive

I problemi attuali sono attribuibili a complicazioni di natura tecnico-informatica. In una nota, l'istituto di credito ha assicurato che sono in corso interventi mirati per ripristinare la piena funzionalità dei servizi il più rapidamente possibile. Tuttavia, non è stata fornita una stima precisa sui tempi di risoluzione.

Sicurezza dei dati e operazioni bancarie

Nel documento, Banca Sella ribadisce che i problemi tecnici non hanno compromesso la sicurezza dei dati dei clienti. Tuttavia, rimane fondamentale mantenere un’alta vigilanza contro possibili tentativi di frode online o telefonica.

Informazioni e Aggiornamenti

I clienti saranno informati tempestivamente non appena la situazione sarà risolta, attraverso aggiornamenti costanti sui canali ufficiali della banca, compreso il sito web, l’app e i social media. Nel frattempo, le operazioni di pagamento ricorrenti e i bonifici in entrata verranno processati e accreditati non appena la situazione sarà normalizzata.

Per ulteriori dettagli e supporto, i clienti sono invitati a contattare la banca attraverso i canali ufficiali.

gabriele massaro

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium