/ Attualità

Attualità | 09 febbraio 2024, 15:39

A Cherasco si inaugura la mostra su Roberto Demarchi

L'apertura della rassegna sarà domani, sabato 10 febbraio, nella splendida cornice di Palazzo Salmatoris

A Cherasco si inaugura la mostra su Roberto Demarchi

Si terrà alle 17.30 di domani, sabato 10 febbraio nel prestigioso polo espositivo di Palazzo Salmatoris, l’inaugurazione della mostra “Roberto Demarchi. Della natura”. L’allestimento, organizzato dall’Associazione Cherasco Cultura in collaborazione con il Comune sarà visitabile fino a domenica 19 maggio, con i seguenti orari: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 19; sabato; la domenica e i festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Per informazioni si può contattare l’Ufficio turistico del Comune allo 0172-42.70.50.

Torinese, Roberto Demarchi è stato docente di storia dell’arte, esercitando al contempo la professione di architetto. Ha coltivato, negli anni, un approfondito studio della filosofia, della letteratura e della musica, affiancati all’attività di conferenziere.  La personale di Palazzo Salmatoris è un’opportunità per scoprire o approfondire un artista capace di ottenere l’apprezzamento della critica nazionale: il catalogo della mostra, infatti, è stato curato dal giornalista e critico d’arte Angelo Mistrangelo.

L’esposizione è un percorso che si snoda da “Perì Physeos” (che riflette sulla nascita del pensiero occidentale e in particolare su quello dei filosofi presocratici) alla sezione “L’Arte e il Sacro. Vangeli astratti”, dalla “Ermeneutica dell’arte” (in cui Demarchi interpreta opere delle arti figurative, musicali e letterarie di grandi maestri del passato attraverso l’uso del proprio linguaggio pittorico) alla “Genesi dell’arte” («La storia dell’arte vista con gli occhi di un pittore-filosofo che ha scelto di giocare da solo nelle terre di confine», ha scritto al riguardo il grande critico Antonio Paulucci) fino a giungere ad alcune opere giovanili dell’artista, che dichiarano i suoi primi momenti e interessi dedicati al disegno e alla pittura.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium