/ Sport

Sport | 08 dicembre 2023, 09:50

Volley maschile A3: riecco Savigliano, Garlasco cede in tre set

MVP Matteo Pistolesi: "Contava vincere e, soprattutto, ritrovare serenità. Lo abbiamo fatto bene, evitando di caricarci di pressioni che non avevano senso e che nelle scorse gare ci avevano messo in difficoltà"

Volley maschile A3: riecco Savigliano, Garlasco cede in tre set

Il Monge-Gerbaudo Savigliano si lascia alle spalle le scorie maturate con tre sconfitte consecutive e supera in tre set e meno di un’ora e mezza di gioco il Moyashi Garlasco, nel turno infrasettimanale del Girone bianco della Serie A3 Credem Banca.

La cronaca del match.

Di fronte a una bella cornice di pubblico, i biancoblu giocano un match accorto, commettono qualche errore di troppo, ma hanno il merito di restare sempre agganciati all’incontro e di sfruttare gli errori di Garlasco.

I primi due set hanno uno sviluppo simile: il Monge-Gerbaudo allunga in due riprese, ma viene sempre raggiunto, trovando la forza per vincere nel finale. Nel terzo, invece, si resta punto a punto fino alla fine, con i ragazzi di Bertini che provano il tutto per tutto, ma soccombono sotto i colpi del servizio sempre insidioso di Matteo Pistolesi, poi eletto MVP dell’incontro.Ora, non c’è tempo per tirare il fiato. Domenica 10 dicembre, Dutto e compagni torneranno in campo alle ore 18 in casa della capolista San Donà.

I sestetti iniziali Coach Simeon dà fiducia al sestetto ormai classico: diagonale Pistolesi-Rossato, Galaverna e Van de Kamp in posto 4, capitan Dutto e Rainero al centro. Liberi alternati Rabbia, in difesa, e Gallo, in ricezione. Coach Bertini risponde con la diagonale Plesac-Martinez, Cavalcanti e capitan Puliti schiacciatori, Biasotto e Ornando Boscardini al centro. Libero Calitri.

Primo set L’inizio è in grande equilibrio, come da previsioni, ma anche molto confuso, con le due squadre che chiedono e “indovinano” ben sei video-check nei primi 23 punti (12-11). Quindi, Savigliano prova a prendere margine con un muro di Pistolesi su Puliti e un attacco a due mani di Galaverna (15-12). Time-out Garlasco. Gli ospiti, però, rientrano subito e con un ace di Biasotto che fa 15-15 costringono Simeon a fermare il gioco. Ci pensa Galaverna: due ace consecutivi e un altro servizio che forza l’attacco out di Martinez. Bertini ferma il gioco sul 19-15. Il servizio di Plesac mette in difficoltà la ricezione del Monge-Gerbaudo e i lombardi ricuciono di nuovo: 19-19 e tocca ancora a Simeon chiamare time-out. Al rientro, Simeon gioca la carta Calcagno in battuta e la scelta paga, perché il “5” la mantiene per tre punti, fino al 22-19. A crescere è il muro dei piemontesi: Dutto e Van de Kamp ne piazzano due cruciali, prima che proprio il capitano chiuda i conti con un buon primo tempo. 25-21.

Secondo set Bertini cambia al centro, inserendo Tomassini per Ornando Boscardini sin dal primo punto. Si parte con Savigliano subito intraprendente, che prova a prendere margine: 10-7 con una grande pipe di Galaverna che spinge Bertini a sostituire Puliti con Chadtchyn. Come nel primo set, Garlasco rientra subito in parità a 10, ma due muri ravvicinati di Rainero e il servizio ficcante di Dutto consentono a Savigliano di riprendere margine: 17-13. Il Moyashi è più falloso e i padroni di casa allungano ancora fino al 19-14, con Bertini che cambia la diagonale: dentro Pedroni-Vattovaz per Plesac-Martinez. I due titolari tornano dentro sul 20-17 con Plesac al servizio, che Simeon frena subito giocando il primo time-out. Non basta: sul 22-21 i piemontesi fermano ancora il gioco. Due errori consecutivi di Garlasco consentono a Savigliano di prendersi tre set-point, con Bertini che prova a stoppare il servizio di Van de Kamp. Ci pensa Galaverna: 25-22.

Terzo set È il set più equilibrato. Dal 5-3, a più riprese Garlasco prova a mantenere il muso davanti, ma Savigliano rientra sempre. Sul 15-17, tre punti consecutivi di Galaverna e un attacco out di Cavalcanti consentono ai padroni di casa di portarsi sul 19-17. Non basta il time-out di Bertini e il cambio in ricezione con Colella per lo stesso Cavalcanti a fermare il servizio di Pistolesi, che trova anche un ace e porta i suoi sul 21-17. Sul 22-19, Simeon ferma ancora il gioco prima che Plesac inizi a servire. Un attacco deciso di Rossato regala quattro match-point ai padroni di casa. Il servizio di Colella è fuori: 25-21 e 3-0.

Le dichiarazioni. Come MVP dell’incontro con l’omaggio della maglia, offerta da Volley Sport Torino, e il cesto gastronomico, offerto dal negozio Delizie e Sapori di Caramagna Piemonte, è premiato Matteo Pistolesi, che commenta così il successo: “Oggi contava vincere e, soprattutto, ritrovare serenità. Lo abbiamo fatto bene, evitando di caricarci di pressioni che non avevano senso e che nelle scorse gare ci avevano messo in difficoltà. Ora continuiamo così”.

Monge-Gerbaudo Savigliano-Moyashi Garlasco

Parziali: 25-21, 25-22, 25-21

Monge-Gerbaudo Savigliano: Pistolesi 3, Rossato 13, Galaverna 10, Van de Kamp 13, Dutto 5, Rainero 5, Rabbia (L1), Gallo (L2); Calcagno; N.E. Quaranta, Carlevaris, Brugiafreddo, Turkaj.  All. Simeon.

Moyashi Garlasco: Plesac 2, Martinez 14, Puliti 3, Cavalcanti 6, Biasotto 6, Ornando Boscardini 1, Calitri (L1); Pedroni, Chadtchyn 5, Vattovaz, Colella; N.E. Accorsi. All. Bertini.

Durata set: 31’, 26’, 28’

volley savigliano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium