/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 18:09

Il sindaco di Alba Carlo Bo al "Gran galà solidale" per l'associazione La Carovana

L'evento è stato organizzato dal Rotary Club di Alba a Montelupo Albese

Il sindaco di Alba Carlo Bo al "Gran galà solidale" per l'associazione La Carovana

 Il sindaco Carlo Bo, con il capo di gabinetto Leonardo Prunotto, ha partecipato domenica 26 novembre all’annuale Gran Galà Tartufi e Barolo “Il Gusto della Solidarietà” organizzato dal Rotary Club di Alba a Montelupo Albese. All’evento hanno partecipato una novantina di persone, in arrivo anche da altri club di Liguria, Piemonte e Francia. Tra i presenti il Governatore del Distretto 2032 Remo Gattiglia e il Segretario Distrettuale Ezio Porro, oltre al Console Onorario del Cile a Monaco Paolo Tricotti.

L’incontro conviviale è servito per raccogliere fondi, in collaborazione con il Comune di Alba, da destinare all'associazione di volontariato La Carovana Odv di Alba, che da ormai oltre due decenni opera nell’Albese a sostegno delle persone con disabilità e delle loro famiglie. La sede del sodalizio, in via Pola ad Alba ha subito, tra il 9 ed il 10 agosto scorsi, una brutale vandalizzazione che ha portato alla distruzione di vetri, sanitari e materiale d’uso per le attività ordinarie. E’ stata inoltre occupata per un paio di settimane fino allo sgombero e, nelle scorse settimane, ripristinata grazie all’aiuto di numerosi volontari.

Il sindaco Carlo Bo: “Ringraziamo il Rotary Club di Alba e tutti coloro che hanno aderito per aver preso a cuore la causa dell’associazione La Carovana. Dopo il grave episodio accaduto l’estate scorsa, siamo felici di poter dare tutti insieme il nostro contributo per poter riprendere a pieno regime l’attività del sodalizio, da molti anni attivo sul nostro territorio sul tema della disabilità al fianco delle famiglie”.

Quest’anno – spiega il presidente Rotary Club di Alba Paolo Fortuna - abbiamo deciso di devolvere il ricavato del Gran Galà all’associazione La Carovana per permetterle di ripartire al meglio con le sue attività dopo quanto accaduto. Vista la indubbia serietà dell’associazione, dei volontari che ne fanno parte e del grande impegno profuso da loro negli anni, ci è sembrato giusto aiutarli nell’opera di ricostruzione, fornendo loro quanto necessario per riacquistare ciò che è andato distrutto. Ringraziamo il Comune per la collaborazione, gli sponsor, i club intervenuti e tutti coloro che hanno deciso di sostenere il progetto”.

Desidero ringraziare il sindaco che ha perorato la nostra causa presso il presidente del club albese, il capo di gabinetto e tutti i rotariani presenti all’evento – dichiara il presidente Filippo Cervella -. La sede è stata riaperta proprio domenica 26 novembre nel pomeriggio, con la ripresa delle attività del Gruppo Arte sotto la supervisione del fotografo Enzo Massa. Nel frattempo La Carovana guarda già al 2024: dopo il tradizionale soggiorno al mare per Capodanno la nostra compagnia teatrale ‘Gli Instabili’ sarà chiamata agli straordinari in vista di alcuni appuntamenti primaverili e nel frattempo ci attiveremo per l’acquisto di un nuovo pulmino per il trasporto di persone disabili dal momento che l’attuale, dopo 21 anni di onorato servizio, ha già fatto capire di reclamare la meritata pensione”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium