/ Attualità

Attualità | 25 settembre 2023, 14:49

Nel Trail 'Magistra Langarum' a Santo Stefano Belbo trionfano Giorgio Pulcini e Francesca Canepa

Tutti i risultati delle gare fra le colline del Moscato. Disputate le gare sui 106-54-21-10 km. Boom di iscritti alle passeggiate enogastronomiche e al Nordic Walking

Nel Trail 'Magistra Langarum' a Santo Stefano Belbo trionfano Giorgio Pulcini e Francesca Canepa

Sono partiti venerdì 22 settembre alle 22, con la luna.

Il primo a tagliare il traguardo dopo 14 ore di saliscendi fra le colline Unesco è stato Giorgio Pulcini, cheraschese 45enne tesserato nella società Sportification, che ha preceduto di circa 20 minuti Pierpaolo Giorgis (Podistica Valle Grana) e Marco Lotti (ASD PAM Mondovì).

Nella gara femminile con il tempo di 16 ore e 52 minuti ha trionfato la specialista Francesca Canepa, davanti a Daniela Bonnet (Sport Club Androgna) staccata di 42 minuti e a Michela Riba (Asd Team Marguareis).

Questi sono stati i verdetti della gara più lunga, ben 106 km e con tracciato inedito, del week end in cui Santo Stefano Belbo è stata invasa dai runners delle lunghe distanze, impegnati nell’Ultra Trail del Moscato d’Asti, manifestazione organizzata dall’associazione sportiva Dynamic Center Valle Belbo con l’appoggio dell’Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero, della Fondazione CRC, di numerosi sponsor tecnici e del territorio, il patrocinio dei 14 comuni interessati e l’importante contributo del Consorzio dell’Asti Spumante e Moscato d’Asti.

Nonostante la pioggia del sabato mattina che ha reso difficoltosi i sentieri sterrati, gran parte dei partecipanti ha concluso la gara di 106 km, qualificante per l’Ultra-Trail du Mont-Blanc, (5 punti Itra) e inserita nel Corto circuito solidale, nel Circuito Trail UISP Piemonte e gara Fidal per la Corsa in Montagna.

Il vincitore assoluto Giorgio Pulcini ha fatto gara di testa:

“Mi è piaciuto molto il percorso, molto duro, ma bellissimo. Conosco meglio la bassa Langa e passare in certi piccoli paesi che avevo solo sentito nominare è stato emozionante. Quest’anno ho già gareggiato al Lavaredo Ultra Trail in Trentino e nella 60 km del Monviso, per cui avevo un buon allenamento e ho faticato solo negli ultimi km, perché la pioggia ha reso scivolosi alcuni passaggi. In gara c’era anche il mio compagno di squadra Simone Sacco, che si è qualificato quinto”.

Nella 12a edizione dell’Ultra Trail del Moscato d’Asti di 54 km disputata domenica 24 settembre con partenza alle 7.30 ha vinto Riccardo Montani (Dinamo Team SSD ARL), che ha concluso la sua fatica in 5 ore 03'42 precedendo Luca Galvagno (libero) e Walter Bosio (Atletica Valle Scrivia), mentre in campo femminile vittoria per Katia Casetta (Runcard) davanti a Xueer Shang (libera) e Daniela Viccari (Bergamo Stars Atletica).

Nella più classica distanza dei 21 km vittoria nella competizione maschile per Manuel Bortolas (ASD Podistica Torino) in 1 ora 30’ 58” davanti a Fabio Martinat (ASD G.S. Pomaretto) e Nicola Gavotto (Libero) e dominio in quella femminile di Valentina Agù (GSR Ferrero) 1 ora 56'12”, che ha preceduto Elisabetta Ferrero (CCR Sport Alpini Trofarello) e Monica Roveredo (Polisportiva Montereale).

Nell’ultima gara competitiva, la 10 km, in campo maschile vittoria di Gabriele Gagliardi (ASD Brancaleone Asti), secondo posto per Luca Nicolò Brusasco (SS Vittorio Alfieri Asti), terzo Achille Faranda (ASD Brancaleone Asti). Tra le donne prima al traguardo Lisa Pecchenino (RX Team ASD), seconda Veronica Riccio (ASD Caddese) e terza Francesca Anita Lovisolo (Dolphin Club Acqui).

Grande successo del Nordic Walking e della camminata Enogastronomica suddivisa in sette tappe mangerecce, che ha portato fra le colline di Cesare Pavese oltre 600 persone.

Le competizioni sportive outdoor sono sempre più significative in termini di attrazione turistica e in crescita come numero di appassionati partecipanti: risultano essere dunque un ottimo connubio fra sport e turismo.

Appuntamento per il 2024 sui percorsi ormai collaudati della 'Magistra Langarum'.

Silvano Bertaina

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium