/ Attualità

Attualità | 02 giugno 2023, 14:26

Settantasette anni di Repubblica, la celebrazione a Cuneo in piazza Galimberti [FOTO e VIDEO]

La ricca gallery di foto della cerimonia e degli insigniti dei diplomi di onorificenza dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". Nel pomeriggio è prevista l’apertura, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, del giardino della Prefettura

Settantasette anni di Repubblica, la celebrazione a Cuneo in piazza Galimberti [FOTO e VIDEO]

Grande cerimonia oggi, a Cuneo, nel cuore della città, per la cerimonia del 2 giugno. Oggi la Repubblica compie 77 anni e l'anniversario ha avuto come cornice piazza Galimberti, alla presenza delle più importanti cariche istituzionali, civili e militari della Granda.

La celebrazione ha preso il via con la cerimonia dell'Alzabandiera, l'intervento di un picchetto armato del II° Reggimento Alpini di Cuneo e di una rappresentanza interforze dei Corpi Armati e di Soccorso Pubblico nonché della Banda Musicale "Duccio Galimberti" Città di Cuneo. L'inno nazionale è stato cantato dalla soprano cuneese Serena Garelli. 

Il Prefetto, Fabrizia Triolo, ha dato lettura del messaggio del Capo dello Stato e, nell'occasione, i rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti hanno letto alcune loro riflessioni ricordando la figura di Duccio Galimberti ed evidenziando la bellezza e l'attualità della nostra Costituzione, a poco più di un mese di distanza dal discorso di Sergio Mattarella, che al teatro Toselli, lo scorso 25 aprile, ha sottolineato che proprio a Cuneo la Repubblica celebra le sue radici. 

Standing ovation per il partigiano Ugo Re, accompagnato dal sindaco di Lequio Tanaro Beppe Trossarello. Classe 1925, 98 anni, è ancora un lucido testimone degli orrori del periodo nazista. "L'amicizia ci consente di vivere in pace", ha detto tra gli applausi, ricordando di aver salvato 15 persone dalla fuciliazione, rischiando la sua vita pur di non tradire i suoi amici.

Nel corso della cerimonia, il Prefetto, assieme a tanti sindaci e rappresentanti dei Comuni della Granda, ha consegnato i diplomi di onorificenza dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". 

Commendatore: Prof. Giuseppe TARDIVO (Peveragno): dopo anni nella direzione generale della Sip (ora Telecom), dal 1996 ha iniziato a collaborare con l'Università di Torino. Diciassette anni fa è stato l'ideatore del Campus di Management ed Economia di Cuneo.

 

Ufficiale: Dott. Claudio Agostino ALBERTO (Cherasco), ha avolto la sua attività lavoratia prima presso la BRE e poi nella Fondazione CRC. E' stato anche presidente dell'Ente turismo di Cherasco. Molto attivo nel mondo del volontariato

Sig. Giuseppe CHIAPELLA (Fossano), titolare dell'omonima segheria di Fossano, è stato tra i componenti della Banda musicale cittadina, di cui è un sovvenzionatore. Non solo, durante la pandemia ha sostenuto la Protezione Civile, la Croce Rossa e la Caritas. Ha ricevuto il Sigillo d'Oro per la fedeltà al lavoro

Dott.ssa Giuliana CIRIO (Sinio), direttore di Confindustria, si è distinta in particolare nel periodo della pandemia, mantenendo un costante collegamento con la rete di imprese e affinacandole in tutti i processi normativi e riorganizzativi. E' molto attiva nell'ambito della cultura. 

Sig. Chiaffredo VOTTERO (Bagnolo Piemonte); responsabile della sezione controllo di qualità di una grande azienda di Airasca, si è sempre dedicato al volontariato, anche come vigile del fuoco nel distaccamento di Barge

Cavaliere: Sig. Stefanino AGU' (Savigliano), ha lavorato per la Regione Piemonte, presso la Comunità montana Valle Varaita. Ha gestito le squadre degli operai forestali 

Sig. Giuseppe CANAVESE (Cuneo), dal 1984 ha lavorato per il Parco naturale delle Alpi Marittime come direttore. Nel tempo libero è impegnato nella realizzazione di opere idriche nei parchi della Tanzania e strutture scolastiche in Costa d'Avorio

M.11o Giuseppe COMBA (Barge),durante la carriera ha avuto incarichi di pattugliamento dell'alto e medio Adriatico in missioni internazionali per l'emergenza Balcani ed ex Jugoslavia. Attualmente è di stanza presso la Capitaneria di Porto di Imperia. E' volontario della Croce Rossa

Sig. Guido Mariano DEFERRE (Verzuolo), impiegato presso il Comune di Verzuolo, è stato consigliere comunale a Bellino e assessore alla Comunità montana Valle Varaita. Da 20 anni è volontario di Protezione Civile del suo comune.

Dott.ssa Mariella FARACO (Cervasca), ispettrice di Polizia presso la Questura di Cuneo, è responsabile della sezione "Reati contro la persona, sessuali e in danno dei minori". La sua esperienza e le non comuni doti umane, di ascolto e dialogo l'hanno resa punto di riferimento presso le associazioni Telefono Donna e Mai + Sole, con cui collabora come volontaria

Sig. Giacomo GAVOTTO (Vicoforte), ha avviato un'attività specializzata nella riparazione dei mezzi pesanti, diventando un riferimento per il settore grazie alle capacità e alla sua dedizione al lavoro. E' artigiano benemerito

Dr. Giuseppe GUERRA (Savigliano), direttore generale dell'ASL CN1 e presidente dell'Ordine dei Medici della provincia, nel 2020 è stato nominato commissario straordinario Covid per la CN1, distinguendosi per impegno e dedizione al lavoro, divenendo un punto di riferimento per la sanità locale, prodigandosi con abnegazione per la comunità

Sig.ra Maria Teresa GUGLIELMINO (Cuneo), artista e figlia di artisti e musicisti, dopo il trasferimento da Torino a Cuneo ha continuato ad occuparsi di volontariato e a prestare la propria opera come organista nelle funzioni delle chiese del capoluogo

Dott.ssa Maria Grazia ISOARDI (Savigliano), ha svolto la propria attività di insegnante ed è sempre stata attiva nel volontariato. E' assistente presso la Casa circondariale di Saluzzo e collabora con i detenuti per dare loro voce attraverso il teatro. E' direttrice artistica di Voci erranti onlus che opera all'interno dell'ex ospedale psichiatrico di Racconigi

Sig.ra Giovanna MARGIARIA (Alba), docente e poi in direzione didattica ad Alba, è stata consigliere presso il Comune di Monticello, dove è stata anche vicesindaco. E' anche volontaria presso la Piccola casa della Provvidenza di Alba

Dott.ssa Cinzia PASQUINI (Savigliano), infermiera, per molti anni ha svolto attività presso la Centrale Operativa 118 di Savigliano, Saluzzo e Fossano e presso l'aeroporto di Levaldigi. Da aprile 2020 è stata inviata in comando all'ospedale di Verdunoper l'emergenza Covid. Attualmente è coordinatore del dipartimento Emergenza ed Urgenza dell'Asl CN1

Sig. Michele QUARANTA (Rocca dà Baldi), dipendente di un istituto bancario, è sempre stato attivo nel mondo del volontariato. E' presidente della Fondazione Fratelli Giovanni e Nicola Gallo e da 25 anni è responsabile del Museo etnografico provinciale con sede nel castello di Rocca de Baldi

Sig.ra Roberta ROSSI (San Michele Mondovì) dirigente di una società di assicurazione, attiva nel mondo del volontariato e presidente dell'associazione Terra Nostra. Si dedica al progetto Autismo help

Il Prefetto ha infine consegnato le Medaglie d'Onore conferite dal Presidente della Repubblica alla memoria di quattro cittadini della provincia, che sono stati deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l'economia di guerra nell'ultimo conflitto mondiale.

Insigniti alla memoria:

Sig. Vitale ICARDI (Santo Stefano Belbo), ha ritirato la medaglia la nipote Mariella Colla

Sig. Francesco MINERO (Fossano; ha ritirato la medaglia la figlia Marilena

Sig. Ottavio MONASTEROLO (Saluzzo) ha ritirato la medaglia il figlio Diego

Pietro ROBALDO (Ceva), ha ritirato la medaglia il figlio Franco

Nel pomeriggio è prevista l’apertura, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, del giardino della Prefettura. Qui gli studenti dei corsi classici, jazz e pop del Conservatorio “G.F. Ghedini” di Cuneo intratterranno il pubblico con momenti musicali. 

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium