/ Curiosità

Curiosità | 22 maggio 2023, 14:11

Eccellenze piemontesi in crociera: Castelmagno, Salsiccia di Bra e Nocciole Igp protagoniste a bordo

Partito ieri da Savona a bordo di Costa Diadema il viaggio nel Mediterraneo dedicato alle ricette e prodotti del Piemonte. Un progetto della Regione per presentare il territorio e i suoi prodotti a ospiti italiani e internazionali

Il vicepresidente Carosso e il direttore del settore Turismo e Sport della Regione Paola Casagrande presentano i piatti del menu piemontese

Il vicepresidente Carosso e il direttore del settore Turismo e Sport della Regione Paola Casagrande presentano i piatti del menu piemontese

Ha preso il via ieri pomeriggio da Savona, a bordo della nave Costa Diadema, la crociera dedicata alle eccellenze enogastronomiche piemontesi, un progetto ideato dalla Regione Piemonte in collaborazione con Costa Crociere e coordinata da Visit Piemonte.

Gli ospiti italiani e internazionali presenti a bordo, nella stessa serata di ieri hanno avuto l’opportunità di gustare piatti e prodotti del Piemonte a cena nei ristoranti della nave, navigando tra Savona e Civitavecchia (per poi proseguire con le tappe a Oristano, Palma de Mallorca, Valencia e Marsiglia), con un menù studiato dagli chef di Costa Crociere: vitello tonnato della tradizione, carne cruda di fassona, agnolotti, Gorgonzola e Castelmagno DOP, riso DOP, i tipici “rabaton” dell’Alessandrino, salsiccia di Bra, nocciole IGP.

Mercoledì 24, dopo aver partecipato allo show cooking dedicato al riso DOP (“Risotto alla maniera di Camillo Benso Conte di Cavour con Barbera, aromi e mantecato con gorgonzola”), gli ospiti potranno conoscere il territorio piemontese attraverso i due incontri sulla cultura e la storia gastronomica regionale tenuti dal professor Piercarlo Grimaldi, già rettore dell'Università degli Studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo-Bra: “La ricchezza culturale del Piemonte” e “Il Piemonte enogastronomico: la cultura del buon cibo”, momenti che saranno preceduti e seguiti dalle presentazioni dei territori da parte delle Agenzie Turistiche Locali, che presidieranno ogni giorno i corner promozionali distribuendo materiali turistici. A bordo, fino al 28 maggio, per l’intera durata del viaggio, vengono inoltre trasmessi filmati promozionali sui video della nave.

Il Piemonte del turismo è autenticità e storie nuove da raccontare e con la sua cucina non si sbaglia mai. Questo progetto di promozione è solo uno dei tanti messi in campo per valorizzare un settore che ha ricadute economiche importanti e si sta pensando di replicarlo anche sulle rotte Costa Crociere del Nord Europa, dove intercettare i turisti dei nostri target di riferimento, ha commentato il vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso nella giornata di partenza della Costa Diadema da Savona.

Beppe Carlevaris, presidente del Cda di Visit Piemonte, ha intanto preannunciato ulteriori collaborazioni tra Regione e Costa Crociere, al fine di costruire e promuovere nuove escursioni, pacchetti turistici e visite guidate alla scoperta dei tesori Piemonte da proporre alle migliaia di crocieristi che attraccano a Savona.

«Costa Diadema sta portando in crociera nel Mediterraneo le eccellenze gastronomiche del Piemonte, che stanno riscuotendo un grande apprezzamento da parte dei nostri ospiti internazionali. É un’iniziativa di promozione del territorio molto originale, che porta il Piemonte al di fuori dei suoi confini e che si sposa pienamente con il nostro impegno per promuovere un turismo di valore in Italia e in tutte le destinazioni in cui operiamo», ha dichiarato Giuseppe Carino, vice president Guest Experience & Onboard Revenues di Costa Crociere.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium