/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2023, 14:50

Festa della Repubblica: il 2 giugno i diciottenni di Cherasco riceveranno una copia della Costituzione

L'importante iniziativa si svolgerà alle ore 11 in Piazza Möckmhül per accompagnare i ragazzi nella maggiore età.

Piazza Mockmuhl a Cherasco

Piazza Mockmuhl a Cherasco

Venerdì 2 giugno, festa della Repubblica, i ragazzi cheraschesi della leva del 2005, cioè neo diciottenni, sono stati invitati, alle ore 11.00 in Piazza Möckmhül, dall’Amministrazione: sindaco e assessori omaggeranno i presenti della Costituzione Italiana. Un gesto simbolico che vuole significare l'importante passaggio all'età adulta e alla responsabilità, non solo delle proprie azioni, ma anche nei confronti della comunità.

«L’omaggio che anche quest’anno facciamo ai ragazzi che sono appena entrati nella maggiore età – spiega l’assessore alle Politiche Giovanili, Elisa Bottero – riteniamo sia particolarmente significativo e abbiamo scelto quindi una data simbolo per il nostro Paese. Compiere 18 anni ed entrare così nella maggiore età è un tassello importante nella vita di ogni giovane. La Costituzione, che ci arriva dal sacrificio dei nostri padri, dei nostri nonni, è il pilastro della convivenza civile e noi vogliamo diventi anche stimolo per una cittadinanza attiva. La maggior parte dei giovani cheraschesi sono già impegnati in vari settori dell’associazionismo e quindi partecipano già attivamente alla vita comunitaria. Ci piacerebbe continuassero su questa strada, con sempre maggiore convinzione, mettendo idee, progetti, stimoli a favore della comunità. Invitiamo perciò tutti i neodiciottenni a partecipare a questo momento che è dedicato a loro». 

All'incontro sarà presente come sempre una delegazione della locale sezione Avis che spiegherà ai ragazzi il valore del dono del sangue e come funziona la donazione Avis.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium