/ Attualità

Attualità | 09 maggio 2023, 14:19

Gli artificieri del Genio Guastatori di Fossano rimuovono bomba d'aereo rinvenuta a Genova

La bomba d'aereo incendiaria da 30 libbre risalente al secondo conflitto mondiale ritrovata nei pressi della stazione di Brignole. L'ordigno è stato sigillato e trasportato presso una cava del Genovese in attesa della distruzione

Le fasi della bonifica

Le fasi della bonifica

Gli artificieri dell'Esercito effettivi al 32° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina Taurinense sono intervenuti, nella tarda serata di ieri (lunedì 8 maggio), su richiesta della Prefettura di Genova, in seguito al rinvenimento di una bomba d'aereo incendiaria da 30 libbre (circa 15 kg) risalente al secondo conflitto mondiale.

Gli operatori CMD (Conventional Munition Disposal) del 32° Guastatori, altamente specializzati in questo tipo di interventi, hanno prontamente raggiunto il luogo del rinvenimento, ossia la stazione ferroviaria di Genova Brignole, procedendo alla messa in sicurezza dell'ordigno e contribuendo al ripristino della normalità.

L'ordigno è stato sigillato mediante l'applicazione di una fasciatura in gesso ed è stato trasportato, poco prima di mezzanotte, presso una cava del Genovese, in attesa della distruzione.

Il 32° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina Taurinense non è nuovo a questo tipo di interventi. Basti pensare che nel solo 2022 sono stati più di 800 gli ordigni bellici neutralizzati nelle tre regioni di competenza territoriale, ossia Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium