/ Sport

Sport | 31 marzo 2023, 18:06

Sci di fondo: Romano, Ghio, Rigaudo e Carollo d'oro ai campionati italiani di Dobbiaco

La staffetta del Comitato Alpi Occidentali A si impone in 1 ora 21’48’’9. Argento per la squadra femminile

Sci di fondo: Romano, Ghio, Rigaudo e Carollo d'oro ai campionati italiani di Dobbiaco

A inaugurare la giornata di gare sulle nevi di Dobbiaco (Bolzano) erano stati i Giovani, in gara su frazioni da 7,5 chilometri, dove è stato il Comitato Alpi Occidentali A a mettersi al collo l’oro.

La staffetta composta da Alessio Romano, Davide Ghio, Gabriele Rigaudo e Martino Carollo è stata la più veloce, tagliando il traguardo in 1 ora 21’48’’9.

Per neanche due secondi, il Comitato Alpi Centrali A che ha tagliato il traguardo con il tempo di 1 ora 21’50’’3. Garbiele Matli, Teo Galli, Federico Pozzi e Aksel Artusi si sono così dovuti  ‘accontentare’ della medaglia d’argento, precedendo il Comitato Alto Adige A (1 ora 22’08’’), composto da Riccardo Foradori, Hannes  Oberhofer, Giacomo Petrini e David Oberhofer, che è andato a completare il podio.

Al 9° posto il quartetto piemontese formato da Michele Carollo, Edoardo Forneris, Alberto Rigaudo e Gabriele Norbiato.

È stata il Comitato Asiva a salire sul gradino alto del podio nella prova femminile. È stata una prova in crescendo quella della squadra valdostana che, dopo aver chiuso al quarto posto la prima frazione di 5 chilometri, ha saputo rimontare fino a conquistare la medaglia d’oro. Sofia Arlian, Virginia Cena e Nadine Laurent hanno concluso la  loro prova facendo scattare il cronometro sul 47’52’’. Piazza d’onore  e medaglia d’argento per il Comitato Alpi Occidentali, formato da Beatrice Laurent, Elisa Gallo ed Irene Negrin, che ha tagliato il traguardo in 48’02’’7, mentre Marie Schwitzer, Marit e Ylvie Folie  hanno conquistato una medaglia di bronzo (48’23’’).

Non ha avuto rivali la staffetta mista delle Fiamme Oro A, che ha  fatto registrare il miglior tempo in ognuna delle frazioni da 7,5 chilometri. Simone Daprà, Federico Pellegrino e Federica Sanfilippo  hanno così conquistato la medaglia d’oro con il tempo di 1 ora 03’37’’9. Alle loro spalle si è piazzato il terzetto dell’Esercito A, composto da Giuseppe Montello, Cristina Pittin e Francesco De Fabiani,  argento in 1 ora 03’41’’7. Infine, Paolo Ventura, Martina Bellini e Giacomo Gabrielli dell’Esercito C hanno raccolto la medaglia di bronzo con il tempo di 1 ora 03’43’’8. Lorenzo Romano nella staffetta Carabinieri A con Martina Di Centa e Riccardo Bernardi ha chiuso al 5°  posto.

fisi aoc

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium