/ Economia

Economia | 30 marzo 2023, 16:48

Gelati Pepino raddoppia a Cibus

L'azienda registra un ottimo avvio di questo 2023, anno importante che certamente riserverà interessanti sorprese per i primi 85 anni del suo iconico Pinguino

Gelati Pepino raddoppia a Cibus

Mercoledì 29 marzo, giorno di apertura di Cibus Connecting 2023, la versione easy della manifestazione che si snoda in una formula di due giorni presso le Fiere di Parma, Gelati PEPINO 1884 riceve due riconoscimenti che sottolineano la qualità del lavoro portato avanti nel 2022 attraverso progetti innovativi e di attenzione al sociale.

Allo storico brand piemontese sono stati infatti assegnati i “DolciSalati&Consumi Awards” – per la “Miglior Iniziativa Charity” e per il “Miglior packaging”. Sul palco della Sala Plenaria di Fiere Parma, per ritirare i riconoscimenti, è salito Alberto Mangiantini – Amministratore Delegato Gelati PEPINO 1884.

Il 2023 è per noi un anno particolare perché celebriamo gli 85 anni dalla nascita del Pinguino, il primo gelato su stecco da passeggio al mondo, e iniziarlo con questi due premi è per noi ragione di soddisfazione ma anche una motivazione a proseguire in un cammino che portiamo avanti giorno dopo giorno, con attenzione e passione. La nostra filosofia si basa da sempre su una ricerca continua della massima qualità delle materie prime di pregio che impieghiamo per la realizzazione dei nostri prodotti e su un percorso di innovazione che ci ha portati spesso ad essere precursori di nuovi percorsi” – dichiara Mangiantini.

Il riconoscimento per la “Miglior Iniziativa Charity” è stata assegnata a Gelati PEPINO 1884 per il progetto realizzato a favore della Comunità di San Patrignano. Nell’estate 2022 è infatti nata la Linea WoW – il gelato su stecco non ricoperto - dove tradizione e innovazione si incontrano per esaltare la purezza della materia prima dando vita alla Linea Creme nei gusti Fior di Panna, Pistacchio di Sicilia, Nocciola Piemonte e Caramello Salato. Ma WoW è stata anche una concreta opportunità per sostenere un importante progetto di charity. La Linea, distribuita nei canali della GDO con un pack dedicato, è quindi stato strumento attraverso cui Gelati PEPINO 1884 ha sostenuto la Comunità di San Patrignano per l’acquisto di attrezzature di primaria necessità per la grande cucina della Comunità, dove ogni giorno si servono migliaia di pasti ai ragazzi e alle ragazze ospiti.

E nel percorso innovativo si colloca anche il secondo riconoscimento, per il “Miglior packaging”, assegnato all’astuccio dei I Sorbetti Bio PEPINO – SLOW FOOD “Food Regener Action” all’Arancia Rossa di Sicilia, al Mandarino di Ciaculli e al Bergamotto di Calabria. Un pack che è ulteriore rafforzamento degli obiettivi che questo progetto porta con sé. Il design della confezione richiama infatti - attraverso i colori e segni grafici utilizzati - ad una materia prima di pregio, mentre il materiale con il quale è realizzata - completamente riciclabile - è certificato FSC a testimonianza di un'attenzione che si rivolge anche alla gestione delle risorse naturali e ambientali e alla sostenibilità economica e sociale.

Gelati PEPINO raddoppia a Cibus e registra un ottimo avvio di questo 2023, anno importante che certamente riserverà interessanti sorprese per i primi 85 anni del suo iconico Pinguino.

informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium