ELEZIONI REGIONALI
 / Alba

Alba | 18 marzo 2023, 07:01

Appuntamenti nella Granda per questo fine settimana di marzo

Ecco alcune delle tante iniziative in programma per sabato 18 e domenica 19 marzo tra fiere, mercatini, spettacoli, mostre, musica, cultura e proposte per festeggiare tutti i papà

Il castello della Manta

Il castello della Manta

Tutti gli eventi della provincia li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

Consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o eventuali modifiche della programmazione anche a causa di eventuale maltempo.

 

Città e paesi in festa

 

Domenica 19 marzo, appuntamento a Pian della Regina, Crissolo, con la Festa del Sole. Ogni attività è ad iscrizione gratuita. Con la collaborazione di Serena Scaffardi e Marta Dedo si partirà direttamente in pista alle 10.30 per la gara di bob per bimbi, ragazzi e genitori (con sfide e premi differenziati per età). Ci saranno mezzi in prestito in loco, per permettere a tutti di partecipare. Dopo le premiazioni, pranzo musicale in terrazza e, dalle 13.30, laboratori creativi per i più piccoli sul tema del sole. E nel dehors si potrà partecipare ai quiz musicali senza età, un "marchio di fabbrica" della squadra Zenzero. All'ora di merenda gran finale tutto da ballare. Rifugio, tapis-roulant e showroom di Essenza Monviso aperti per tutta la giornata.

Info: www.comune.crissolo.cn.it

 

Sabato 18 marzo la stazione sciistica di Pian Munè di Paesana propone l'apericena al tramonto e la discesa in notturna con le fiaccole. Un'occasione per trascorrere in famiglia la Festa del Papà. La fiaccolata sarà visibile anche dalla pianura per chi non può salire in quota. Info: www.pianmune.it

 

Sabato 18 marzo tornano i "Balloon Days" che daranno la possibilità di volare al cospetto del Monviso con decollo da Busca. Il volo in mongolfiera permette di vivere la sensazione unica di librarsi liberi e silenziosi nell’aria. L’esperienza comprende (condizioni meteo permettendo): briefing pre-volo, gonfiaggio mongolfiera, esperienza di volo, atterraggio con assaggio di delizie locali. Info: www.avventurasport.com

Sempre a Busca domenica 19 si potrà trascorrere il giorno della Festa del Papà al canile in via Morra San Giovanni, 1, sulla strada verso Dronero. Il modo migliore per festeggiare tutti i papà è quello di condividere una bella esperienza con gli ospiti pelosi della "Casa di Freddy". Evento gratuito. A tutti i papà verrà consegnato un simpatico regalino. Appuntamento alle 14 e fino alle 18 il programma prevede esposizione e scambio di piantine di erbe aromatiche, presentazione/esposizione della "realtà canile" ed i suoi propositi, prove di volontariato con operatori esperti del canile, aperitivo con buffet vegano e tanto calore offerto dagli amici pelosetti. Info: pagina Facebook della Casa di Freddy.


Appuntamento con il progetto “Creatori di eccellenza”, dedicato ai camminatori per domenica 19 marzo. Gli organizzatori delle Passeggiate Gourmet hanno previsto un percorso ad anello tra Castellar e Saluzzo. L’itinerario si sviluppa fra le colline coltivate e i boschi della Valle Bronda. Il ritrovo è previsto alle 10 in piazza Risorgimento a Saluzzo, accanto alla cattedrale. Al termine della camminata, di quasi 14 chilometri con 540 metri di dislivello, percorsi in compagnia di una guida escursionistica, i partecipanti potranno rifocillarsi con un panino gourmet, presente nello zainetto dato all’atto dell’iscrizione. Prenotazioni su: www.creatoridieccellenza.it

 

Fino a domenica 19 marzo, Saluzzo ospita il Terres Monviso outdoor festival, dedicato all’outdoor in tutte le sue forme. È una manifestazione itinerante lungo le vallate alpine con il Quartiere di Saluzzo a fare da campo base di conferenze. Sono in programma corse, stand, pedalate, laboratori, tutti all’insegna del turismo lento, sostenibile, meditato, cosciente. Quattro temi principali, quattro aree di indirizzo (food, cammini, parchi ed esperienze). Diversi convegni per parlare di strutture ricettive, progetti di area vasta, una serie di ospiti nazionali e internazionali, il corner per confrontarsi in maniera diretta e pubblica, nuovi progetti trail e trekking, il trek food e tanto altro. All’esterno, i negozi e le ditte di settore daranno occasione per provare il materiale tecnico e conoscere divertendosi. Si potrà scalare o andare a cavallo, provare una e-bike o il nuovo paio di scarpe running e scarponi da montagna, o vivere una notte in tenda negli spazi de Il Quartiere. Tutti i giorni tornerà il sapore Terres Monviso: 7 isole per conoscere i territori vallivi italiani attraverso il loro gusto con lo street food targato Trek food. Info: www.fondazionebertoni.it

 

Alla casa alpina di Sant’Anna di Valdieri è in programma un fine settimana di festa con incontri, approfondimenti, proiezioni cinematografiche e musica sul tema delle donne in montagna oggi. L’evento “La tre giorni delle donne”, organizzato dal Coordinamento Donne di Montagna.  Si terrà fino al 19 marzo. La manifestazione, ad ingresso gratuito, propone un ricco programma incentrato su nuovi modi di fare politica dal basso, con momenti conviviali, passeggiate, incontri, tavoli tematici, proiezioni e musica dal vivo. Sarà possibile mangiare e pernottare presso la struttura che ospita l’evento. Info: www.donnedimontagna.it

 

Domenica 19 marzo, nel pomeriggio, al Prato Nevoso Village, Frabosa Sottana, appuntamento con lo spettacolo di magia per bambini e ragazzi del Mago Vincent. Per i più piccoli è in funzione tutti i giorni dalle 9 alle 17.30 il servizio di “Asilo della neve”, centro di custodia per bambini da 13 mesi a 6 anni, curato da insegnanti multilingua. Info: www.facebook.com/pratonevosovillage

 

A Savigliano fino a domenica 19 marzo presso l’Area fieristica è in programma la Fiera Nazionale della Meccanizzazione Agricola. Il programma prevede eventi convegnistici pensati per il pubblico della fiera nel padiglione Agrimedia. Saranno presenti nel padiglione coperto Ecotech espositori in tema di efficienza energetica, energie rinnovabili e tecnologia applicata all’agricoltura.

Per festeggiare il 40° compleanno è stata organizzata “Scatti di MAG”, mostra sulla storia della manifestazione. All'interno dell'Area Fieristica visitatori ed espositori potranno gustare le specialità delle aree food per tutti i giorni dell'evento. Potranno scegliere se assaporare un ottimo pranzo completo nel Ristorante in Fiera o uno spuntino veloce ma gustoso nelle due aree Bar.

Info: www.fierameccanizzazioneagricola.it Come da tradizione, la domenica durante il “Mag”, nelle vie e nelle piazze del centro storico della città, a pochi minuti dall’area fieristica, si potrà trovare la Fiera di primavera. Circa 300 banchi proporranno la loro merce in un vivace mercato domenicale.

 

A Fossano questa domenica, 19 marzo, ci sarà il Mercatino dell'Antiquariato e del Collezionismo nelle vie del centro storico, dalle ore 8.00 alle 19.00. Ammessi all'esposizione e alla vendita oggetti di antiquariato, cose usate e articoli di modernariato e collezionismo. Sulle bancarelle sarà possibile trovare oggetti, libri, stampe, quadri e cornici, prodotti tessili, monete, francobolli e mobili antichi.

A Bra il Mercato della terra dei produttori di Slow food e del circuito Campagna amica della Coldiretti si svolgerà domenica 19 marzo dalle 8 sotto l’Ala di corso Garibaldi. Un mercato ormai consolidato con una clientela fidelizzata e prodotti a chilometro zero. Questo mese saranno protagonisti gli studenti dell’Università di Pollenzo, che presenteranno un’iniziativa contro lo spreco alimentare, e gli Alpini di Bra, guidati da Tino Genta, per quanto riguarda la logistica. Dalle ore 12.30, distribuzione di pietanze gratuite, preparate con eccedenze alimentari, al ritmo di musica con Dj set.

Domenica 19, come ogni terza domenica del mese, piazza Umberto I a Murazzano ospiterà dalle 10 alle 18 “Nicchia di Langa”, mercato dedicato ai prodotti locali, enogastronomici ma non solo. Sulle bancarelle tume, farine, vino, nocciole, miele, lavanda e molto altro. Nell’occasione la Torre medievale sarà visitabile dalle 14 alle 17 mentre Giardino Tovegni sarà aperto tutto il giorno.

 

Spettacoli e musica

 

Ad Alba l’ultimo dei cinque concerti di “Musica in museo” si terrà sabato 18 marzo alle 17.30 nelle sale del Federico Eusebio.  Sabato è in programma “Un viaggio nel jazz”. I protagonisti saranno Matteo Boglietti (tromba), Matteo Cicolin (batteria), Francesco Nada (sassofono) ed Emiliano Blangero (pianoforte). Il repertorio includerà brani di Miles Davis, Herbie Hancock, Billy Cobham e altri. Ingresso gratuito. Info: www.facebook.com/MuseoFedericoEusebio

Sempre ad Alba nel calendario per la Festa della Donna è in programma per sabato 18 marzo, alle 21 al teatro Sociale di Alba, il concerto “E(s)senza musica?”, concerto con Simona Colonna e Mariacarla Cantamessa. Si spazierà da suoni ancestrali ai canti sciamani, dalla musica evocativa che rimanda alla mitologia a classici composti da Debussy e altri maestri. Ci sarà spazio per le colonne sonore e per brani intensi come Over the rainbow. Non mancheranno i cavalli di battaglia di Simona, a iniziare da Curima curima, un invito alla lentezza e al ritrovarsi. Ingresso gratuito, da prenotare su www.eventbrite.com. Info: www.comune.alba.cn.it/uffici-e-serviziorari/culturali/teatro-sociale

 

Ai Magazzini Merula a Roreto di Cherasco, sabato 18 marzo alle 16.30 si terrà il concerto gratuito dei “The Vourticous”. Il power trio torinese costruisce il proprio suono sulle fondamenta dei classici del Rock e del Blues, riuscendo a risultare up-to-date senza snaturare i canoni del proprio genere di riferimento. Nel carniere di questa band ci sono palchi davvero importanti, visto

che in un recente passato è stata chiamata ad aprire i concerti di Rock Marky Ramone (Ramones) e

Chris Slade (AC/DC, David Gilmour, Gary Moore). Ingresso gratuito. Info: www.merula.com

 

Sabato 18 marzo alle 18.30 il Teatro Civico di Busca ospita lo spettacolo di Marco Augusto Chenevier / Compagnia Les 3 plumes “Bach à la carte!”. Danzatori Marco Augusto Chenevier, Nitsan Margaliot e Alessia Pinto; Serena Costenaro al violoncello e Pyur Sophie Snell alla musica elettronica. Coreografia e drammaturgia Marco Chenevier, assistente alla coreografia Alessia Pinto, musiche J. S. Bach e Pyur Sophie Snell; scena e disegno luci Monica Bosso.

Ingresso gratuito. Info: www.comune.busca.cn.it 

 

A Sommariva del Bosco al teatro Don Marco Bongioanni sabato 18 marzo alle 21 la compagnia

Der roche di Montaldo Roero presenterà la commedia piemontese Ij gran a pòrto grane, scritta dal gruppo torinese Tremagi. In due atti il pubblico assisterà alle peripezie della famiglia Ceresa, improvvisamente alle prese con una grossa somma di denaro. Nella propria casa i Ceresa riceveranno la visita di diversi personaggi, tra i quali un carabiniere e un tassista, tutti con una ventiquattrore identica a quella nella quale sono arrivati i soldi e che diviene oggetto di gustosi equivoci. Info: www.facebook.com/AREA30EventandCommunication

 

A Saluzzo sabato 18 marzo, alle 21 prosegue la stagione musicale “Magda Groove” con Baba Sissoko, uno dei maggiori e più interessanti esponenti di musica etnica e jazz, da anni impegnato nella diffusione della tradizione musicale del Mali in ambito internazionale.

Lo spettacolo ha lo scopo di raccogliere fondi e promuovere la realizzazione a Bamako in

Mali di un centro, una “Maison de la Musique”. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto al progetto che vede Sissoko schierato in prima fila. Costo del biglietto 12 euro più diritto di prevendita. Info: www.cinemateatromagdaolivero.it

 

Prosegue la rassegna teatrale promossa da Comune e Pro loco di Priero nell’ex Confraternita di Santa Croce. Prossima data sarà sabato 18 marzo alle ore 21 quando la compagnia Banda Brusca di Bene Vagienna sara protagonista di “Un giorno in ospedale”, commedia in due atti di Camillo Vittici. Info: www.facebook.com/prolocopriero

 

Sabato 18 marzo alle ore 21.00 presso il Cinema teatro comunale di Caramagna Piemonte la compagnia teatrale El Fornel di Racconigi presenterà la commedia "Io, Alfredo e Valentina", 2 atti brillanti di Oreste De Santis con la regia di Germano Giachino.

Info: pagina Facebook compagnia teatrale El Fornel.

 

Blink - Circolo Magica presenta doppio appuntamento a Cuneo, sabato 18 marzo alle 17.00 e alle 21.00 presso il Teatro Don Bosco, lo spettacolo di Erix Logan e Sara Maya - The Disillusionist. Ingresso unico 15.00 euro. Si consiglia la prenotazione. Quando si dice "oltre la magia". Una nuova esperienza di spettacolo in cui gli effetti magici diventano la metafora per svelare le illusioni della realtà. Tra tecnologie di ultima generazione, effetti speciali e il canto live preparatevi a stravolgere la vostra idea sull'arte dell'illusione. www.blinkcircolomagico.it

 

Borgo San Dalmazzo ripropone la consueta Rassegna di Teatro Dialettale Piemontese presso il Civico Auditorium "Città di Borgo San Dalmazzo”. Sabato 18 marzo alle 21.00 andrà in scena “Pautasso Antonio esperto di matrimonio” di Amendola e Corbucci con la Compagnia Teatrale "Volti Anonimi Gruppo Teatro Amatoriale" di Torino. Biglietti a € 5,00.

Info: www.facebook.com/UfficioTuristicoBorgoSanDalmazzo

 

Sabato 18 marzo alle 21, presso il Teatro Toselli a Cuneo, va in scena Recuerdo, spettacolo che propone il tema migratorio attraverso la storia dell'incontro tra due giovani, lui italiano, lei argentina figlia d'immigrati italiani, nella Buenos Aires degli anni ‘30. Lo spettacolo vuole riconoscere e onorare il coraggio di coloro che partirono alla ricerca di un futuro migliore e raccontare l'atmosfera di una città che accoglieva, contemporaneamente, persone di diverse parti del mondo ed i propri connazionali che dall'interno del paese arrivavano nella capitale con le stesse illusioni: in questa effervescenza di culture diverse, nascevano una musica ed una danza dalle caratteristiche uniche al mondo. Info: https://promocuneo.it

Info: https://www.facebook.com/promocuneo

 

Al Teatro del Marchesato di Saluzzo nel fine settimana è in calendario lo spettacolo “Zeppola”, testo e regia di Valerio dell’Anna. Un gruppo di viaggiatori si trova bloccato in un misero motel di un introvabile aeroporto caucasico, interrompendo bruscamente il loro viaggio. Qui un’arrogante militare addetto alla sorveglianza concupisce con una delle viaggiatrici e tenta con ogni mezzo di ottenerne i favori. La commedia sarà in scena sabato 18 marzo alle ore 21 e domenica 19 marzo alle ore 17. Info: www.teatrodelmarchesatosaluzzo.it 

 

La Compagnia “I Baloss 'd l'oratori” di Rossana, sabato 18 marzo alle ore 21 presso la chiesa dei Battuti Bianchi a Fossano, presenterà uno spettacolo brillante in dialetto piemontese diretto dal regista Mimmo Galeasso. L'evento è realizzato con il patrocinio della Fondazione della C.R.Fossano

Ingresso a offerta libera, il cui ricavato sarà devoluto al Sermig di Torino per i terremotati della Turchia e della Siria.

 

Prosegue domenica 19 marzo la 18^ edizione dei concerti di Bacco e Orfeo, sotto la direzione artistica Alba Music Festival, nella chiesa di San Giuseppe di Alba ore 11, e alle ore 16.30 nella Chiesa di Santa Chiara di Bra. Artisti internazionali e interessanti programmi musicali per dodici concerti di sei domeniche consecutive. Gli ospiti della settimana, in entrambe le sedi, saranno il violinista Lorenzo Parisi e il pianista Giuseppe Maiorca. Al termine di ogni concerto sarà offerto un calice di vino e ogni domenica si potrà scoprire e apprezzare un produttore vinicolo differente. Il programma della rassegna è disponibile sul sito www.albamusicfestival.com.

 

A Cuneo il Conservatorio Ghedini organizza “Che spettacolo… musica e teatro!”, una rassegna di tre spettacoli per bambini con voce narrante e accompagnamento di musica dal vivo, eseguita dagli studenti del corso di Musica da camera della professoressa Clara Dutto.  Domenica 19 marzo va in scena “Non scappare!”, per bambini dai 4 ai 7 anni. Una lettura a due voci tra storie e racconti che fanno un po’ paura, alla scoperta di tutto il coraggio che si può immaginare, sognare e desiderare. Inizio alle 10.30. Ingresso libero, info e prenotazione obbligatoria su: www.conservatoriocuneo.it/2023/03/03/che-spettacolo-musica-e-teatro

 

Il teatro comunale di Novello ospita domenica 19 marzo alle 16.30 lo spettacolo “La casa degli gnomi”, nuovo appuntamento con Burattinarte d’Inverno. Una strana baracca su ruote si anima presto della vivace presenza dei custodi dei segreti e dei tesori dei boschi. Lucia Osellieri (attrice e regista), dentro la casa, come Alice, incontra una folla di strani personaggi, vive avventure,corre pericoli, di fronte agli occhi incantanti dei piccoli spettatori. Pur essendo adulta si fa piccola, diventando anch’essa uno gnomo. Orario di inizio 16.30, ingresso libero.

Info: www.facebook.com/burattinarte

 

Domenica 19 marzo alle 16.30 la stagione teatrale “Il teatro fa il suo giro”, organizzata da Santibriganti teatro, presenta lo spettacolo “Storia di Nina”, con la compagnia Altre tracce teatro.

Appuntamento al Teatro Civico di Dronero. A volte vien da piangere, altre volte ancora si è così stanchi da non aver voglia di fare proprio niente. Quando ci si sente così, bisogna chiudere bene le finestre, sbarrare tutto, sennò arriva. Sottile com’è, la Polvere Nera è difficilissima da mandare via, si infila dappertutto e fa un po’ di malinconico solletico. Nina si sente così, non riesce a dormire, sente quel nodo nella pancia… Uno spettacolo per tutta la famiglia, biglietti su www.ticket.it o in cassa con apertura un’ora prima dello spettacolo. Info: www.santibriganti.it/provv-caraglio-busca-dronero

 

Domenica 19 marzo alle 21 al Teatro Toselli di Cuneo è in programma uno spettacolo di Teatro-

Danza con Olivier Dubois, che sarà solo sul palco con il suo My Body of coming forth by day”. - Pour sortir au jour. Ispirato dall’antico “Libro dei morti” egiziano intraprende un viaggio attraverso un mare di frammenti di danza alla ricerca dell’artista, scrutando il corpo dell’esecutore per scoprire cosa rende un capolavoro e leggendo dalle sue viscere i segni del destino.

Sarà uno spettacolo interattivo con il pubblico coprotagonista.

Info: www.facebook.com/teatrotosellicuneo

 

Musei, mostre e iniziative culturali

 

Domenica 19 marzo, il Múses di Savigliano dedicherà la giornata ai papà con il laboratorio “Qual è il profumo del tuo papà?”, della serie “Múses kids”, gli eventi per i bambini. Dalle ore 15.30

si potrà scoprire insieme l’Accademia europea delle essenze ospitata a palazzo Taffini ad un prezzo speciale. Ogni componente del nucleo familiare (massimo 5 persone) potrà partecipare alla visita guidata delle 17 pagando solo 8 euro. Per ogni bimbo è inclusa la partecipazione al laboratorio Múses kids. Durante l’attività proposta, i piccoli profumieri potranno scegliere il profumo che più gli ricorda il loro papà. L’aroma diventerà il protagonista di un profumatissimo regalo. Informazioni su www.musesaccademia.it 

 

A Saluzzo, in occasione della Giornata nazionale del Paesaggio i musei propongono speciali visite guidate in Castiglia. Domenica 19 marzo, nel pomeriggio, sono in programma visite guidate che permetteranno ai visitatori di esplorare l’antico Castello, percorrendo i suggestivi camminamenti di ronda, godendo della vista sull’antico borgo, con la salita in terrazza per uno speciale sguardo dall’alto sul Marchesato, alla scoperta delle trasformazioni che nei secoli hanno modellato il paesaggio saluzzese. Il costo della visita è di 5 euro a persona.

Sabato e domenica i musei di Saluzzo si potranno visitare a tariffe ridotte.

Info: https://visitsaluzzo.it/events

 

Dopo la breve pausa invernale, sabato 18 marzo riapre il castello di Serralunga d’Alba, maniero trecentesco tornerà a essere visitabile ogni fine settimana con accompagnamento guidato. Ogni sabato e domenica e giorni festivi di marzo e aprile, le partenze per i tour all’interno del castello saranno ogni 45 minuti nell’orario dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30. L’ultima visita partirà alle 17.30. Per partecipare a una visita guidata è consigliata la prenotazione scrivendo a info@castellodiserralunga.it. Info: www.castellodiserralunga.it/it

 

Ha riaperto il Castello della Manta del Fai. Si potrà visitare dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 18, da giugno ad agosto dalle 11 alle 19. Info: https://fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta

 

I Colori della Fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto, Veronese è la mostra ospitata nel Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo con cinque pale d’altare di Tiziano Vecellio, Jacopo Robusti detto il Tintoretto e Paolo Veronese che incarnano l’essenza dell’arte veneziana. Le opere provengono da alcune tra le maggiori chiese lagunari e presentano i temi fondamentali dell’iconografia dedicata alla vita di Cristo: l’Annunciazione, il Battesimo, l’Ultima cena, la Crocifissione e la Resurrezione, offrendo una percezione di come il colore veneziano si sia posto al servizio della sacra narrazione. La mostra è visitabile, con ingresso libero, fino al 10 aprile. 

Orario di visita della mostra nel fine settimana: sabato e domenica: 10- 19.30.

Info e prenotazioni per gli eventi correlati: www.fondazionecrc.it e www.facebook.com/FondazioneCRC

 

A Bene Vagienna si possono visitare le mostre: “Realismo arcano”, rassegna di opere di Mirko Andreoli, nella cella del campanile della chiesa parrocchiale; “Utilità e prestigio”, collezione di bastoni da passeggio ospitata a casa Ravera; “Interlocuzioni di arte contemporanea”, esposizione internazionale di pittura, scultura, fotografia, digital art e installazione allestita a palazzo Lucerna di Rorà. Info e orari: www.amicidibene.it

 

Presso la Fondazione Ferrero di Alba è stata allestita la nuova mostra “L’invenzione della felicità - The Invention of Happiness”, dedicata al genio fotografico di Jacques Henri Lartigue. Il percorso espositivo presenta 120 immagini, tra album di famiglia e scatti iconici che Lartigue ha collezionato nel corso della sua esistenza, e abbraccia un arco temporale che va dagli inizi amatoriali, fino alla consacrazione artistica avvenuta nel 1963, quando quasi settantenne il Moma di New York decide di dedicargli un’importante personale, curata da John Szarkowski. La mostra sarà visitabile fino al 30 marzo. Aperta nel fine settimana sabato, domenica e festivi 10 – 19. Ingresso libero.

Info: www.fondazioneferrero.it

 

A Busca si può visitare nella galleria Casa Francotto (piazza Regina Margherita) la mostra fotografica collettiva “Festina a Busca - Storie di luoghi dimenticati”.

In mostra oltre cento scatti, realizzati da valenti autori italiani e internazionali, specializzati in fotografia UrbEx (esplorazione urbana): uno specchio di grande suggestione su luoghi abbandonati, per portare alla luce tesori nascosti ai più, e come gesto simbolico di denuncia di quanto valore artistico non dovrebbe essere lasciato a sé stesso e allo scorrere inesorabile del tempo. L’esposizione ad ingresso libero sarà visitabile tutte le domeniche fino al 2 aprile dalle 15 alle 19 e su appuntamento anche il sabato. Info: www.facebook.com/comunedibusca

 

Al Movicentro di Bra è in programma GeoBra, esposizione di minerali e fossili provenienti da diverse parti del mondo. Alla mostra allestita dagli Amici dei musei di Bra parteciperanno espositori da Italia, India, Marocco e Russia che riempiranno un percorso lungo 150 metri con i loro ultimi ritrovamenti. Sono previsti anche laboratori didattici. Alla due giorni parteciperanno, tra gli altri, il Museo regionale delle scienze naturali di Torino, il Craveri di Bra, il Parco paleontologico di Asti e gli Amici del museo Eusebio di Alba. Apertura sabato 18 e domenica 19 marzo dalle 9 alle 19, con ingresso libero. Info: www.turismoinbra.it

 

B. M. A.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium