/ Attualità

Attualità | 09 marzo 2023, 14:05

Strategia Cuneo: presentata in Provincia la pianificazione territoriale condivisa [FOTO E VIDEO]

Provincia, Camera di Commercio e Fondazione CRC in cabina di regia dal 2019 allargata agli stakeholder del territorio. Il presidente della Provincia Robaldo: "La Granda ha ottenuto un riconoscimento totale di ben 525 milioni di euro per quanto riguarda il solo PNRR, una ingentissima somma"

Strategia Cuneo: presentata in Provincia la pianificazione territoriale condivisa [FOTO E VIDEO]


“Strategia Cuneo. Una pianificazione territoriale condivisa per la provincia”. Questa mattina, giovedì 9 marzo al Centro Incontri della Provincia, si è tenuto il convegno di presentazione del ruolo e del piano di lavoro della cabina di regia provinciale. Un evento promosso dalla Provincia di Cuneo, in collaborazione con la Camera di Commercio di Cuneo e la Fondazione Crc.

L’iniziativa si inserisce nel percorso sviluppato negli ultimi anni nell’ambito della cabina di regia provinciale, istituita come strumento di coordinamento territoriale per concretizzare le indicazioni emerse dal piano strategico di posizionamento di Cuneo al 2029, realizzato nel 2020 dietro impulso della Provincia di Cuneo, con la collaborazione e la condivisione dei principali attori istituzionali, economici, sociali del territorio.L’intento è quello di costruire una visione condivisa di medio-lungo periodo per lo sviluppo strategico e sostenibile del territorio provinciale, per progettare interventi in grado di attrarre le risorse a vari livelli, a partire da quello europeo. Il dispiegamento in corso dei bandi e delle risorse del Pnrr e l’avvio dei programmi regionali Fesr e Fse+ invitano a rafforzare ulteriormente la capacità di pianificazione strategica territoriale, in sinergia con tutti i principali attori pubblici e privati locali e gli enti della ricerca e dell’innovazione. Dopo i saluti istituzionali dei presidenti dei tre enti promotori, Luca Robaldo per la Provincia di Cuneo, Luca Chiapella per la Camera di Commercio ed Ezio Raviola per la Fondazione Crc, hanno preso la parola anche i quattro rettori Guido Saracco per il Politecnico di Torino; Stefano Geuna per l’Università degli Studi di Torino; Bartolomeo Biolatti per l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Giancarlo Avanzi per l'Università del Piemonte Orientale.

Nel pubblico molti sindaci e amministratori del territorio, oltre a rappresentanti di tutte le associazioni di categoria.

La Provincia garantisce il coordinamento coinvolgendo i Comuni, in particolare quelli più piccoli, per ottenere le risorse legate al PNRR e più in generale a tutti i bandi disponibili - ha spiegato il presidente della Provincia Luca Robaldo -. Secondo l'ultima statistica a nostra disposizione la Granda ha ottenuto un riconoscimento totale di ben 525 milioni di euro per quanto riguarda il solo PNRR, una ingentissima somma. È da tanto che non ci sono queste opportunità sul territorio e che davvero si rivolgono a tutti. La Provincia, grazie alla lungimiranza dell'ex presidente Borgna ha attivato un ufficio servizi europei che segue i comuni in tutto l'iter relativo ai bandi di finanziamento. Vogliamo implementarlo con nuove risorse umane”.

Coesione, sostenibilità, innovazione e digitale sono i quattro pilastri che ci hanno guidato”, ha aggiunto Luca Chiapella, vice presidente vicario della Camera di Commercio di Cuneo.

Oggi è una giornata importante – gli fa eco il presidente della Fondazione CRC Ezio Raviola -. Questa cabina di regia è nata nel 2019. Oggi diamo i risultati di questi 4 anni di lavoro e e si rilancia partendo con nuove idee e nuovi progetti”.

In video collegamento il presidente della Regione Alberto Cirio: “Oggi si affronta il tema della pianificazione e del futuro della Provincia Granda. Esprimo il mio apprezzamento per il metodo Cuneo che mette insieme persone e istituzioni. Un metodo pragmatico, ragionato e condiviso, tipico dei nostri imprenditori”.

Cristina Mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium