ELEZIONI REGIONALI
 / Scuola e corsi

Scuola e corsi | 20 febbraio 2023, 11:55

Soggiorno di studio ad Avignone per gli studenti del Classico Govone di Alba

Gli allievi delle classi II B e C dei corsi a curvatura internazionale hanno soggiornato presso il Lycée "René Char" per lo scambio in preparazione al Baccalauréat francese

Soggiorno di studio ad Avignone per gli studenti del Classico Govone di Alba

Dal 4 all'11 febbraio 2023 le classi II B e C del Liceo Classico a curvatura internazionale "Giuseppe Govone" di Alba hanno soggiornato presso il Lycée "René Char" di Avignone in Francia per lo scambio-studio in preparazione al Baccalauréat francese che conseguiranno insieme alla Maturità Classica, come previsto dal progetto transfrontaliero Esabac.

Ospiti presso le famiglie dei corrispondenti francesi, che erano stati ad Alba dal 15 al 21 ottobre scorsi, gli studenti italiani hanno avuto modo di seguire lezioni di letteratura francese e di histoire in lingua e di immergersi in un sistema scolastico differente, con metodologie specifiche e un'organizzazione degli spazi e degli orari diversa e stimolante.

Accompagnati dalle docenti, professoresse Elena Rolando e Michela Colombo, responsabile del progetto, i ragazzi hanno avuto modo anche di visitare musei e siti di Avignone, come il monumentale Palazzo dei Papi, il Petit Palais con alcuni capolavori di Botticelli, la collezione di arte contemporanea Lambert e la Maison Jean Vilar, centro di documentazione del Festival di Teatro della città, il secondo in Europa per dimensioni.

A completamento di alcune lezioni sull'emigrazione italiana all'estero della prima metà del Novecento, gli allievi italiani con i loro corrispondenti hanno avuto la possibilità di assistere alla proiezione del film d'animazione del regista provenzale Alain Ughetto "Interdit aux chiens et aux italiens", appena uscito nelle sale francesi.

Durante la domenica trascorsa in compagnia delle famiglie ospitanti, alcuni sono stati a Nîmes e altri a Montpellier, mentre nel viaggio di andata e ritorno sono state molto apprezzate le visite al Museo Picasso ad Antibes e della Fondazione Van Gogh ad Arles, città ricca anche di tesori di età romana come l'arena e il teatro.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium