/ Eventi

Eventi | 26 gennaio 2023, 16:44

Confindustria Cuneo: focus sullo smarworking internazionale

Ciclo di tre appuntamenti sul tema della mobilità internazionale del personale. Si parte il 31 gennaio in Sala Michele Ferrero ad Alba

Confindustria Cuneo: focus sullo smarworking internazionale

Il tema della mobilità internazionale del personale è di grande attualità e Confindustria Cuneo organizza un ciclo di tre appuntamenti, in collaborazione con il partner specializzato ECA ITALIA SpA, per approfondire le opportunità dello smart working attuato dall’estero, le regole collegate a trasferte e distacchi e la gestione dei rischi nelle trasferte internazionali.

Il primo appuntamento sarà martedì 31 gennaio alle ore 14.30 in Sala Michele Ferrero. Al centro dei lavori, il Remote Working internazionale, cioè lavoro a distanza a livello internazionale, che rappresenta anche una leva per  attrarre i migliori talenti da tutto il mondo. Seguiranno due focus online, giovedì 16 febbraio alle ore 15.00 su “Distacchi e trasferte UE ed extra-UE” per una corretta gestione del personale inviato all’estero – in particolare in Belgio, Spagna, Germania e giovedì 9 marzo alle ore 11.00 sul “Travel risk management” e l’importanza di valutare e gestire i rischi e la sicurezza delle persone inviate all’estero. 

Il remote working è già una realtà operativa per alcune aziende, un’opportunità da cogliere per altre e per metterlo in pratica va considerata una molteplicità di aspetti: dall’appeal che sicuramente ha un’azienda in grado di offrire la possibilità di lavorare da tutto il mondo, alle criticità che riguardano gli aspetti normativi, fiscali e previdenziali da gestire.

Dopo l’apertura del convegno con il saluto del Direttore di Confindustria Cuneo, Giuliana Cirio, gli interventi di  Vittorio De Chaurand, partner e General Manager ECA Italia  ed il case history di TESI S.P.A., con il contributo di Michelle Crosetti, International HR Manager, per individuare le strategie più opportune per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. “Condivideremo con esperti e aziende una riflessione approfondita, spiega il Direttore generale, Giuliana Cirio, partendo dalla considerazione che è necessario uno stretto allineamento tra leadership, business e risorse umane”. “Questa è la base fondamentale per superare le criticità relative alla flessibilità dei dipendenti, adottare le modalità più idonee per garantire il corretto funzionamento di infrastrutture, spazi, data protection e al contempo rafforzare la cultura aziendale e il lavoro di squadra”. 

Modererà i lavori Stefania Bergia, Responsabile Servizio Welfare e politiche del lavoro di Confindustria Cuneo.

Per iscriversi al convegno: confindustriacuneo.it/calendario.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium