ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 08 dicembre 2022, 19:05

Anche ad Alba può partire il Natale: accesi i due alberi cittadini

Maria Franca Ferrero e Carlo Bo nella piazza dedicata al patron dell'industria dolciaria

Immagini di Mauro Gallo Foto, Alba

Immagini di Mauro Gallo Foto, Alba

Anche ad Alba è iniziato, ufficialmente, il periodo natalizio con l’accensione – alle 18 di oggi (8 dicembre) – dei due alberi di Natale ubicati in piazza Michele Ferrero e in piazza Risorgimento.

L’accensione del primo, donato proprio dalla celebre famiglia di industriali dolciari, ha visto la presenza del sindaco Carlo Bo, di Maria Franca Ferrero (particolarmente commossa nel proprio intervento) e della nuora Luisa Strumia con i nipotini, oltre che di Bartolomeo Salomone (presidente di Ferrero Italia e segretario generale della Fondazione Ferrero): il modo tradizionale con cui la famiglia e la comunità albese rinnovano la propria vicinanza. Il secondo albero, invece, è stato voluto da Comune, Aca e Banca d’Alba.

Un’occasione imperdibile anche per per dare inizio alle ‘Notti della Natività’, che torna in forma conviviale grazie al miglioramento delle condizioni pandemiche. Come Comune siamo soddisfatti di poter vivere il Natale e il periodo di festa nel miglior modo possibile” ha detto il sindaco ricordando la figura di Michele Ferrero, albese grande capitano d’industria e grande uomo.

Simone Giraudi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium