/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2022, 14:18

Contributi piante da tartufo: parte da Alba il Punto Informativo Forestale Mobile della Regione

Venerdì 2 dicembre in piazza Duomo. Seguiranno tappe a Bene Vagienna, Bossolasco, Ceva, Govone, Monforte, Santo Stefano Roero, Vezza d'Alba e Vicoforte    

Foto Tino Gerbaldo

Foto Tino Gerbaldo

Sarà Alba la prima tappa del Punto Informativo Forestale Mobile della Regione Piemonte, che per la nostra provincia toccherà poi i centri di Bene Vagienna, Bossolasco, Ceva, Govone, Monforte d'Alba, Santo Stefano Roero, Vezza d'Alba, Vicoforte..

Venerdì 2 dicembre in piazza Risorgimento dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17 ci sarà un autocaravan in cui opererà un tecnico abilitato all’inserimento delle domande relative ai bandi per la valorizzazione del patrimonio tartufigeno forestale, per indennità ai possessori di piante tartufigene. 

Chiunque abbia i requisiti per accedere ai contributi, oltre alle modalità di presentazione già previste, da quest’anno potrà recarsi al Punto Informativo Forestale Mobile con la necessaria documentazione e ricevere gratuitamente assistenza per l’inserimento della propria istanza.

Nei giorni successivi, il Punto Informativo Forestale Mobile si sposterà in altri comuni del Piemonte a vocazione tartufigena, toccando in tutto 49 comuni secondo un calendario (a fondo articolo) che va dal 2 dicembre 2022 al 24 marzo 2023.

Oltre che sui bandi, il Punto Informativo Forestale offrirà informazioni sulla gestione del bosco e del territorio, a integrazione dell'attività svolta dagli sportelli forestali regionali.

In particolare sarà possibile:

• ricevere informazioni relative alle norme forestali e ambientali e un supporto alla loro applicazione;

• ricevere informazioni e supporto, ad esempio sulle opportunità di formazione, contributi e finanziamenti, sulla filiera legno-energia e sull‘albo delle imprese forestali;

• avere accesso a materiale informativo di pertinenza del settore forestale e ambientale.

Gli operatori forestali piemontesi possono comunque rivolgersi ad uno qualsiasi dei P.I.F., indipendentemente dal proprio luogo di residenza o dalla collocazione del bosco su cui intendono effettuare interventi.

Ulteriori informazioni e calendario con tutte le tappe sul sito della Regione Piemonte: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/ambiente-territorio/foreste/psr-2014-2020/punti-informativi-forestali-pif.

Files:
 calendario def 1  (568 kB)

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium