/ Sport

Sport | 17 maggio 2022, 16:41

Giro d'Italia 2022, Claudia Martin: "Un onore rappresentare il CONI in questo splendido evento"

Venerdì 20 maggio il Giro arriva in Granda con la Sanremo-Cuneo

Giro d'Italia 2022, Claudia Martin: "Un onore rappresentare il CONI in questo splendido evento"

Il Giro d'Italia 2022 sta per ricevere il caldo abbraccio della città di Cuneo. Venerdì 20 maggio è infatti in programma la tappa Sanremo-Cuneo, con arrivo in corso Nizza.

Si preannuncia il classico "bagno di folla" colorato di Rosa, con tanti appassionati pronti a salutare i grandi campioni che si stanno cimentando nella corsa ciclistica più amata.

Claudia Martin, delegata provinciale CONI: "Sono estremamente felice, sia a livello personale sia come rappresentante del CONI, del ritorno del Giro sulle nostre strade. E' una manifestazione molto importante che attrae gli appassionati di questo sport e non solo. Naturalmente è anche un'opportunità per valorizzare il turismo ed il territorio. E' un vero onore svolgere il mio ruolo in occasione di questo splendido evento. Lo sport è di vitale importante nell'attuale momento in cui si respira, dopo gli ultimi due difficili anni, grande voglia di ripartire. Ma lo è stato anche durante la pandemia, mi viene da pensare alle società sportive che per prime hanno utilizzato i collegamenti online per non lasciare soli gli atleti, seguendoli e consentendo loro di continuare ad allenarsi seppur in maniera diversa. Lo sport è sinonimo di salute, fisica e mentale. Il Giro d'Italia può anche essere un veicolo di promozione dell'utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto. C'è poi grande attesa anche per il Giro-E e per il Giro U23. Il Giro-E è importante perchè valorizza la bici elettrica, una bella novità che ha incuriosito tante persone avviandole alla pratica. Il Giro U23 va seguito con attenzione perchè dà spazio a giovani desiderosi di mettersi in mostra. Dobbiamo lavorare per loro e dare risalto alla loro manifestazione. Grande attenzione va anche riposta, a proposito di ciclismo, alla lotta al doping. E' un aspetto negativo di questo bellissimo sport e c'è ancora da lavorare per debellarlo definitivamente."

 

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium