/ Economia

Economia | 13 maggio 2022, 17:21

In che modo Bitcoin aiuta i poveri?

Bitcoin ha registrato un'immensa crescita nell'ultimo decennio, raggiungendo oltre 1 trilione di dollari di capitalizzazione di mercato

In che modo Bitcoin aiuta i poveri?

Bitcoin ha registrato un'immensa crescita nell'ultimo decennio, raggiungendo oltre 1 trilione di dollari di capitalizzazione di mercato. È il re indiscusso del mondo delle criptovalute, che guida l'adozione di valute virtuali in tutto il mondo. Mentre la rivoluzione è iniziata nel mondo sviluppato, le economie in via di sviluppo in America Latina, Asia e Africa stanno ora guidando l'adozione di Bitcoin. 

Queste economie rappresentano anche le popolazioni più povere del mondo, fortemente dipendenti dagli aiuti esteri. Molti governi, istituzioni, commercianti e individui nelle economie in via di sviluppo hanno sempre più abbracciato Bitcoin come una valuta di transazione più affidabile, sicura ed economica. La crescita di Bitcoin ha anche ispirato alcuni governi a creare criptovalute indipendenti. Il seguente articolo esplora come Bitcoin aiuta i poveri. 

Vaste opportunità di guadagno 

Una delle sfide più significative sperimentate nelle economie in via di sviluppo è l'elevato tasso di disoccupazione. Inoltre, condividono anche standard di istruzione inferiori e l'accessibilità al capitale è piuttosto limitata. Bitcoin può aiutare quelle persone creando vaste opportunità economiche che non richiedono elevate qualifiche accademiche o un'enorme ricchezza. 

Bitcoin ispira varie nuove opportunità di guadagno, come il trading di criptovalute che richiede istruzione primaria e conoscenza di Internet. Il trading di criptovalute è un investimento popolare ispirato a Bitcoin che prevede l'acquisto e la vendita di criptovalute. Piattaforme di scambio di criptovalute affidabili come Bitqh offrono ulteriori opportunità di investimento per aziende e individui.

Esistono diversi altri modi per guadagnare Bitcoin, tra cui il crypto mining, i faucets Bitcoin e il marketing di affiliazione. Le piccole e medie imprese possono anche adottare Bitcoin come pagamento e una riserva di valore per aumentare la loro redditività. Nel complesso, Bitcoin ispira opportunità economiche robuste e all-inclusive, essenziali per ridurre la povertà in tutto il mondo. 

Rimesse internazionali convenienti e a basso costo  

Una percentuale più significativa delle popolazioni più povere del mondo dipende fortemente dalle rimesse di organizzazioni di beneficenza, amici e parenti all'estero per soddisfare i bisogni di base e investire. Tuttavia, il trasferimento di denaro attraverso i confini internazionali è di solito molto costoso e richiede diversi giorni, settimane o addirittura mesi. Ciò è dovuto principalmente alle restrizioni governative e alle burocrazie istituzionali. 

Ciò ha reso estremamente difficile per le popolazioni povere migliorare il proprio tenore di vita nel corso degli anni. Bitcoin è una valuta digitale decentralizzata, non soggetta a influenze politiche o istituzionali che facilitano le transazioni sulla blockchain senza terze parti. Ciò consente trasferimenti di denaro rapidi e costi di transazione relativamente inferiori. 

Pertanto, Bitcoin consente alle organizzazioni di aiuto, agli investitori e agli individui di raccogliere e distribuire rapidamente fondi a coloro che ne hanno bisogno, migliorando gli standard di vita. Inoltre, le transazioni Bitcoin a basso costo consentono anche alle aziende e agli individui di spostare rapidamente denaro oltre i confini internazionali, facilitando gli investimenti e la crescita economica. 

Banking on the Unbanked 

Anche le popolazioni povere non hanno accesso alle strutture bancarie di base. Anche nelle poche regioni con servizi bancari, le restrizioni governative e la burocrazia istituzionale rendono ancora estremamente difficile per le popolazioni povere accedere ai servizi finanziari. Ad esempio, molte economie in via di sviluppo stabiliscono che le banche sono le custodi delle transazioni finanziarie. Ciò significa che coloro che non hanno accesso alle banche non possono effettuare transazioni. 

Bitcoin banche sul unbanked, consentendo alle imprese e agli individui di accedere e utilizzare i servizi finanziari senza passare attraverso le banche o altre istituzioni come i processori di denaro. Fornisce agli utenti l'autonomia desiderata per acquisire e trasferire ricchezza in tutto il mondo. 

Bitcoin è una valuta digitale decentralizzata, accessibile in qualsiasi parte del mondo. Chiunque può unirsi alla rete Bitcoin tramite uno smartphone e una connessione Internet. Invece di conti bancari, gli utenti di Bitcoin richiedono portafogli crittografici che puoi scaricare online, anche gratuitamente.  Ciò consente alle persone povere che non possono accedere alle strutture bancarie di effettuare transazioni in tutto il mondo. 

Bitcoin ha caratteristiche uniche che gli consentono di aggirare le varie barriere agli investimenti nei sistemi finanziari tradizionali. Ciò influisce sul suo potenziale unico di alleviare la povertà e guidare la crescita economica a livello globale. 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium