/ Attualità

Attualità | 06 aprile 2022, 19:21

La Morra piange l’ex cantoniere impegnato in diverse associazioni del paese

Domattina nella parrocchiale di San Martino l'ultimo saluto al 62enne Renato Berchialla

Renato Berchialla, 62 anni

Renato Berchialla, 62 anni

"Un capace lavoratore e caro amico: si dedicava con entusiasmo alla cura del verde e dei fiori nel centro cittadino: orgoglioso delle sue capacità e dei risultati che otteneva in campo agronomico, dispensava volentieri preziose consulenze botaniche".

Così il sindaco di La Morra Maria Luisa Ascheri e gli amministratori del centro langarolo ricordano la figura di Renato Berchialla, 62 anni, cantoniere del paese da poco in pensione, conosciuto e stimato da tutti sia per la professione che ha svolto per anni con dedizione, sia per l’attivo servizio di volontariato prestato nei Volontari del Soccorso, nell'Avis, nella banda musicale "Giuseppe Gabetti", spentosi a causa della malattia contro la quale stava lottando da alcuni anni.

Renato Berchialla lascia la moglie Paola Castagnotto e il figlio Matteo, che lo hanno curato amorevolmente. "A loro si stringe tutta la comunità lamorrese", dice ancora il sindaco, ricordando che le esequie si terranno domani, giovedì 7 aprile, alle ore 10,30 nella parrocchiale di San Martino, dove alle 20.30 di questa sera verrà recitato un rosario di preghiera.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium