ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 25 marzo 2022, 12:47

Ai piedi della Zizzola nasce “BraInWorks”, coworking e incubatore di start-up

In via Piave uno spazio aperto a libero professionisti, creativi, imprese e associazioni. Nei suoi 300 metri 24 postazioni in open space con sala riunioni, sala relax e area accoglienza clienti

Ai piedi della Zizzola nasce “BraInWorks”, coworking e incubatore di start-up

Ha aperto ufficialmente i battenti ieri con l’inaugurazione tenuta nel pomeriggio di ieri, giovedì 24 marzo, il nuovo spazio coworking e incubatore di start up “BraInWorks”, allestito grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale, associazione BraIn, Confcommercio Ascom Bra, col sostegno di Banca d’Alba, Camera di Commercio di Cuneo e Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.  

Il nuovo spazio si trova nei locali di via Piave 47.

Il coworking è uno stile lavorativo basato sulla condivisione degli spazio di lavoro e delle attrezzature e si rivolge alle imprese, ai liberi professionisti, enti locali e cittadini.

Lo spazio è stato ideato per aiutare la connessione, la co-creazione e lo scambio veloce di informazioni con e tra le startup. Il planning e il design sono funzionali e dinamici. Lo spirito di squadra, il senso di appartenenza e la condivisione sono i valori chiave per gli imprenditori e per le persone che abiteranno BraInWorks.

Un nuovo spazio di lavoro in condivisione aperto a liberi professionisti, creativi, piccole imprese ed associazioni che credono nella circolazione dei saperi, nella condivisione delle idee e nei processi di contaminazione reciproca.

Nell’ambito del coworking verrà realizzato un incubatore di start up finalizzato alla creazione di nuove imprese, fornendo una vasta gamma di servizi di supporto integrati. L’incubatore fornisce supporti di vario tipo (consulenza e orientamento allo sviluppo d’impresa, opportunità formative, supporto logistico), agisce da connettore tra investitori e giovani imprese, promuove l’incontro tra finanziatori e promotori di start-up innovative.

Lo spazio si sviluppa su una superficie di 300 metri quadrati, con 24 postazioni di lavoro in open space, una sala riunioni, una sala relax con cucina attrezzata, un’area accoglienza clienti. Si trova in una posizione con un comodo e ampio parcheggio nelle aree limitrofe.

Gianni Fogliato, sindaco Città di Bra: “Il coworking Brainworks vuole favorire e promuovere la capacità di iniziativa e lo sviluppo di progetti imprenditoriali in città, attraverso spazi e servizi rivolti a giovani professionisti alla ricerca di un luogo dove dare avvio alla propria idea d’impresa. Due i concetti chiave che guidano il progetto, già avviato negli anni scorsi a Palazzo Garrone e ora pronto a un ulteriore salto di qualità nella nuova collocazione: sinergia e crescita. Sono quelle che si attuano nel nuovo ambiente, hub dove co-lavorare, imparare, coltivare talenti e dare vita a nuove interessanti collaborazioni. Ma anche quelle sviluppate tra l’Amministrazione comunale e Ascom Bra, con il supporto di preziose realtà territoriali, nell’obiettivo comune di creare occasioni concrete di sviluppo e digitalizzazione per la nostra città: grazie ai nostri partner e buon co-lavoro!”.

Enrico Peroli, presidente associazione BraIn, afferma: “Siamo felici di inaugurare lo spazio e siamo anche sicuri che risponda alla necessità di avere spazi di lavoro innovativi e creativi da parte di tanti cittadini. L’obiettivo è quello di creare un ecosistema collaborativo che produca benefici per l’intero territorio.”

Luigi Barbero, direttore Confcommercio Ascom Bra afferma: “Siamo felici di dare finalmente il via al coworking pubblico, uno dei pochissimi spazi del genere nato da iniziativa pubblica e privata e tassello di una rete di servizi evoluti che Confcommercio Ascom Bra, con i partner che hanno collaborato alla realizzazione del progetto BraInWorks, vuole costruire per le sue imprese. Ci aspettiamo uno spazio vivo, animato, che liberi le energie e le capacità dei coworkers e favorisca le interazioni. Prima ancora che uno spazio di lavoro, un coworking è uno spazio di condivisione e generazione di idee”.

Chi è interessato a una postazione potrà vedere lo spazio, conoscere di persona lo staff e fare domanda di accesso. Per informazioni o richieste è possibile scrivere all’indirizzo email info@coworkingbra.it o telefonare al numero 0172/413.030.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium