/ Agricoltura

Agricoltura | 14 agosto 2021, 11:47

Frutta e innovazione: la Provincia di Cuneo si ritaglia si ritaglia un ruolo centrale

Nasce il nuovo progetto SmartMele, della saluzzese eVISO. E' partner della Borsa Merci Telematica Italiana nei settori frutta ortofrutta e agroenergia

Frutta e innovazione: la Provincia di Cuneo si ritaglia si ritaglia un ruolo centrale

Nasce nel Saluzzese, in provincia di Cuneo, un nuovo progetto che punta alla diffusione della trasparenza nei mercati agricoli e alla promozione nazionale degli scambi telematici di frutta, ortofrutta e agroenergia, sotto l’egida di Borsa Merci telematica Italiana, società del sistema camerale italiano.

“Borsa Merci Telematica Italiana è istituita per analizzare i mercati, creare strumenti e servizi innovativi con l’utilizzo delle tecnologie digitali per la raccolta, catalogazione e diffusione dei prezzi dei prodotti agricoli, agroalimentari, agro-energetici” spiega il Presidente Mauro Gola, promotore dell’incontro tra il mondo camerale e le tecnologie più innovative. “Il Saluzzese, eccellente polo agricolo e nodo centrale della frutticoltura per l’intera regione, diventa attore di riferimento per la diffusione della trasparenza nei mercati agricoli e per la promozione nazionale degli scambi telematici di frutta, ortofrutta e agroenergia: un punto di partenza che fa ben sperare per il futuro e per la centralità che Cuneo merita di avere nel settore ortofrutticolo a livello nazionale”.

 “La rilevazione dei prezzi è una funzione svolta dalle Camere di commercio sin dalle origini, che il legislatore, in una logica di trasparenza e regolazione dei mercati, ha confermato con la recente normativa di riordino – spiega il Segretario generale della Camera di commercio di Cuneo Patrizia Mellano – Borsa Merci Telematica ne rappresenta l’evoluzione e oggi, con questo partenariato che guarda ad una realtà dinamica e innovativa della nostra provincia, si aprono nuovi scenari per un comparto di grande rilevanza, qual è quello frutticolo”.

“La piattaforma SMARTMELE che poggia le basi sul nostro know-how nel campo dei Big Data e dell’Intelligenza Artificiale, è disponibile all’utenza dal 25 febbraio di quest’anno ed è in continua evoluzione: ogni settimana vengono rilasciati nuovi aggiornamenti - spiega Gianfranco Sorasio, amministratore delegato eVISO SpA. “Sulla piattaforma, dove sono mappate oltre 1.279 varietà di mele, oggi è possibile trovare il prezzo delle mele di tutti i paesi europei, le fonti da cui sono raccolti i dati e la relativa tassonomia. Questa nuova collaborazione è un primo passo di un cammino importante, e continuiamo a lavorare concentrati sulle sfide dei prossimi mesi”.

Ad oggi la piattaforma di eVISO è in grado di realizzare forecast sui prezzi della mela qualità Gala e in futuro l’offerta si potrà allargare ad altre tipologie di mele e di prodotti ortofrutticoli per garantire più opzioni di scelta avendo sempre sottomano analisi complete sul mercato. Le informazioni saranno rese disponibili ai clienti che accedono al marketplace i quali potranno utilizzarle per formulare in autonomia le loro decisioni finali in merito all’acquisto e vendita del prodotto in questione.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium