/ Solidarietà

Solidarietà | 22 maggio 2021, 15:22

Due taxi ludobarelle e un cardiomonitor donati alla Pediatria dell’Ospedale di Verduno

La donazione delle Ludobarelle è stata possibile grazie alla generosità della TESISQUARE e del Gruppo BIEMMEDUE. Il cardiomonitor dalla famiglia Fiore, in ricordo del figlio Fabrizio deceduto nel 2009

Le taxi ludobarelle

Le taxi ludobarelle

Un reparto di Pediatria il più possibile a misura di bambino. È l'obiettivo della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra.

Per questo sono stati donati due taxi ludobarelle che serviranno per un trasporto alternativo e divertente per i pazienti più piccoli, per integrare il progetto di allestimento e umanizzazione del reparto.

La donazione delle Ludobarelle è stata possibile grazie alla generosità della TESISQUARE e del Gruppo BIEMMEDUE.

Sempre in questi giorni è stato donato un cardiomonitor dalla famiglia Fiore, in ricordo del figlio Fabrizio deceduto nel 2009.

Il papà Paolo Fiore: “Ci ha fatto piacere rifare di nuovo una donazione. Già nel 2009 avevamo regalato un letto ad aria per la Pediatria di Alba. Oggi io e mia moglie doniamo un cardiomonitor in ricordo di nostro figlio Fabrizio per ringraziare tutto il reparto che si è sempre messo a disposizione”

Intanto è da poco terminato anche il lavoro di tinteggiatura e decorazione delle pareti a cura dell'artista braidese Silvia Allocco, che ha trasformato le sale d'attesa e i corridoi in uno spazio colorato, con boschi, vigneti, animali e fiori.

cristina mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium