/ Cronaca

Cronaca | 04 aprile 2021, 09:00

Festa in Langa, tra musica e droga: 26 giovani identificati e sanzionati

Troppe le autovetture in quella zona isolata. Da lì sono scattati i controlli. I giovani erano senza mascherina e non c'era alcun tipo di distanzamento

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un festino in piena regola per festeggiare la Pasqua.

Ieri sera 3 aprile, poco prima della mezzanotte, i carabinieri della Compagnia di Alba, impegnati in un normale controllo del territorio, hanno notato la presenza di numerose autovetture nei pressi di un cascinale a Lequio Berria.

I militari, insospettiti, hanno chiesto il supporto di altre pattuglie per effettuare i controlli e le verifiche necessarie.

All'interno del cascinale era in corso una vera e propria festa: 26 i giovani presenti, tutti tra i 20 e i 30 anni, provenienti dalle Langhe, dall’Albese e alcuni addirittura da Torino e provincia. Nessuno indossava la mascherina e non era in alcun modo rispettato il distanziamento. Altri nove erano in auto, diretti verso il cascinale per prendere parte alla festa. 

I carabinieri, durante i controlli, hanno rinvenuto cocaina, hashish, marijuana e alcuni spinelli già confezionati. Lo stupefacente è stato sequestrato anche se non è stato possibile ricondurlo a nessuno dei ragazzi.

Tutti sono stati identificati e sanzionati per violazione della normativa anti diffusione del contagio da Covid; alcuni sono stati sanzionati, a vario titolo, per violazioni al Codice della Strada e disturbo della quiete pubblica.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium