/ Economia

Economia | 28 febbraio 2021, 07:00

Tenersi in forma senza andare in palestra: pro e contro dell'allenamento a casa

Analizziamo i pro e contro dell'allenamento a casa.

Tenersi in forma senza andare in palestra: pro e contro dell’allenamento a casa

lI lockdown e la crisi pandemica che stiamo ancora attraversando, ci ha costretto a dover traslare molte delle nostre attività quotidiane all’interno delle mura domestiche, non soltanto il lavoro, ma anche gli hobby e le attività del tempo libero, specialmente quelle legata al fitness.

A seguito della chiusura delle palestre, l'allenamento in casa è stata una scelta obbligata per molti italiani, ma ora si sta rivelando una buona risorsa per continuare a tenersi in forma risparmiando. Tuttavia, se da un lato si risparmia, dall’altro lato bisogna stare attenti alle conseguenze di un allenamento senza un esperto: vediamo quindi sono i benefici e le controindicazioni dell’allenamento a casa e i consigli per gli esercizi da fare.

Benefici dell’allenamento a casa e controindicazioni

Iniziamo subito a parlare dei benefici che si possono notare dall’allenamento fatto a casa.

Sicuramente è molto più economico, sia per l'abbonamento della palestra risparmiato che per il tempo che si risparmia per gli spostamenti verso la palestra. Inoltre, in casa è possibile gestire con più autonomia l'impegno settimanale in cui dedicarsi all’attività sportiva, esistono molte app per il fitness e allo yoga dettagliate e spesso gratuite, molto apprezzate specialmente dalle nuove generazioni, che vivono il digitale in maniera più totalizzante. L’allenamento in casa ha dei benefici anche sul benessere mentale, perché ora più che mai, non ci si deve preoccupare di condividere gli attrezzi con altre persone.

Purtroppo ci sono anche degli svantaggi, come il rischio di abbandono dovuto alla poca forza di volontà. In aggiunta, il fatto di non essere affiancati da un esperto può portare ad eseguire movimenti in maniera scorretta, e questo può procurarci non pochi problemi, talvolta anche gravi, come quelli legati alle articolazioni. Per questo motivo è molto importante informarsi sulle principali cause dei dolori articolari, leggendo alcune guide specializzate presenti online, così da evitare fastidiose complicazioni che potrebbero poi impedire di godersi lo sport casalingo.

Infine, in casa ci sono molte distrazioni, dalla televisione allo smartphone oppure il computer, in più non c’è la stessa selezione di attrezzi per allenarsi come in palestra, perciò l'allenamento non sarà mai percepito come completo.

Alcuni suggerimenti su come allenarsi a casa 

Con una buona organizzazione tutti possono allenarsi a casa mantenendo il giusto benessere fisico e mentale. Si comincia trovando uno spazio da adibire alle sessioni di allenamento in casa, scegliendo il luogo e l’abbigliamento più comodi per il proprio training.

La cosa importante è trovare la propria quotidianità nella pratica degli esercizi fisici, impostare un calendario settimanale e mantenerlo per non perdere la giusta routine. Inoltre, è sempre meglio allenarsi con qualcuno, un membro della famiglia oppure in videochiamata con gli amici, in questo modo sarete più motivati a continuare ad allenarvi.

Infine, non trascurare mai la qualità dell’allenamento: fatto con calma ma eseguito alla perfezione, è decisamente meglio di un gran numero di esercizi effettuati in maniera scorretta, sia per la vostra salute che per gli obiettivi stessi di dimagrimento o tonificazione.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium