/ Attualità

Attualità | 15 gennaio 2021, 17:13

Santo Stefano Belbo, le scuole ringraziano Comune e aziende per il sostegno ai suoi progetti

Diciotto le attività economiche del territorio che insieme al Municipio hanno consentito al Comprensivo "Pavese" di proseguire iniziative come gli sportelli logopedico e psicologico, i corsi di lingue, la musicoterapia e la psicomotricità

La sede dell'Istituto Comprensivo "Cesare Pavese"

La sede dell'Istituto Comprensivo "Cesare Pavese"

L’Istituto comprensivo "Cesare Pavese" ringrazia il Comune di Santo Stefano Belbo e tutte le aziende del territorio che hanno contribuito all’arricchimento dell’offerta formativa.

Anche in quest’anno scolastico, il Comune langarolo, insieme ad alcune aziende e associazioni della valle Belbo, ha risposto positivamente all’appello lanciato da alunni e insegnanti per agevolare il proseguimento di vari progetti come gli sportelli logopedico e psicologico, i corsi di inglese, francese e di scacchi, la musicoterapia e la psicomotricità, oltre all’acquisto di Tv e altre attrezzature informatiche utili per la didattica digitale.

Oltre al Comune di Santo Stefano Belbo e al locale Lions club, a tali iniziative hanno partecipato 18 aziende del territorio: Arol, Ferrero Inox, Lasergi e Tosa, l’azienda agricola Cascina Fontanette, quella vitivinicola di Elio Perrone e I vignaioli, le imprese Bellora, Sandri e Zucca, le case spumantiere Toso e 958 Santero, l’autoscuola Girardi, gli studi odontoiatrici Luparia e Rossello, il Mulino Marino, l’ottica Piero e Vittorio Vacchetto.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium